Archive - Mozilla RSS Feed

ABP X Files, noads.it e “cosa vi siete persi negli ultimi tempi”

Qui non fai in tempo a distrarti un attimo che cambia tutto, più o meno è quanto accaduto alla gestione del servizio legato a X Files e alla sua distribuzione su tutti i browser.

ABP X Files su noads.it

Durante il mese di agosto (nonostante i primi “sintomi” siano saltati fuori a fine luglio scorso) WebPerTe / AziendeItalia ha iniziato a bloccare l’accesso al sottodominio mozilla.gfsolone.com perché invaso di richieste, tutte ovviamente verso il file dei filtri X Files per i vostri Adblock. Ciò che è sfuggito sin dal primo momento è che quel sottodominio non contiene davvero la lista filtri ma si limita a redirigere l’utente e le richieste delle estensioni verso il file vero e proprio ospitato sul Dropbox del sottoscritto, affinché voi tutti abbiate i filtri sempre aggiornati.

Ciò nonostante i problemi continuano e ogni volta i tempi di attesa per la riattivazione dei servizi che pago regolarmente diventano sempre più lunghi. Per questo motivo ho deciso di acquistare un nuovo dominio di primo livello dove spostare passo dopo passo tutto ciò che riguarda il progetto, compreso il vostro traffico, per questo ho bisogno della vostra collaborazione.

Cosa succede a X Files

Semplice: si cambia casa, spostando il traffico verso il nuovo “noads.it“: un nome, una garanzia! Tutta la descrizione del prodotto e il sito web ufficiali rimangono parte del mio sito personale, tutto il resto (file, redirect, varie ed eventuali) trovano ora spazio su questo nuovo dominio che in futuro potrà essere utilizzato per ospitare anche altro inerente lo stesso argomento.

Già da qualche tempo i collegamenti di sottoscrizione nel sito web ufficiale (dove ho cercato di inserire tempestivamente un avviso di problemi lato provider) puntano a noads.it e parte del traffico si è spostato verso il nuovo lido, molto altro rimane però allacciato al vecchio dominio che continuerà in ogni caso a funzionare. Ho cercato di alleggerire così il carico sul vecchio provider e puntare tutto sul nuovo sito ma senza arrivare all’obiettivo finale completo. Ho già segnalato i nuovi indirizzi e riferimenti per l’aggiornamento della pagina sottoscrizioni di Adblock Plus e del relativo comportamento dei componenti aggiuntivi su Google Chrome, Firefox, Opera e Internet Explorer, non resta che attendere.

Quello che voi potete fare è segnalarmi eventuali anomalie e nel caso possiate farlo (siate capaci e ne abbiate voglia / tempo) eliminare la vostra attuale sottoscrizione a X Files e rifarla dalla pagina ufficiale così da essere sicuri di sfruttare il nuovo spazio web.

Il modulo HWS è finalmente a regime

Harmful WebSitesHarmful WebSites (ridotto a HWS per comodità) ha preso vita lo scorso 8 agosto dopo un brevissimo disservizio dovuto al caricamento errato online della prima vera versione di lista stabile, qui la notizia: gfsolone.com/hws-breve-disservizio-e-nuova-versione-di-lista.html.

Sono molto soddisfatto e i filtri forniti quotidianamente dalla community di malwaredomainlist.com compongono un’ottima barriera dai siti web infetti che potrebbero quindi causare problemi al vostro browser e alla vostra macchina. L’aggiornamento viene tipicamente effettuato e rilasciato in concomitanza con quello della lista stabile di X Files.

Presto realizzerò un piccolo articolo ad-hoc per spiegarvi come viene realizzata in maniera automatizzata il modulo HWS per Adblock Plus e compatibili.

Restate informati: la newsletter

Ciò che più mi preoccupa in questi casi è la comunicazione nei vostri confronti. Nonostante io cerchi di tenere aggiornato il sito web ufficiale della lista e il forum di Mozilla Italia qualcuno può sempre sfuggire. Per questo motivo ho deciso di rendere disponibile un nuovo box all’interno della pagina di X Files attraverso il quale ognuno di voi potrà lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica:

Nuovo box Newsletter

Nessun sistema automatico di registrazione, nessuna lista pubblica di quegli indirizzi. Il box serve a raccogliere in un foglio di calcolo sul mio Google Docs ciò che voi inserite. Sarà mia cura collocarvi a quel punto in un apposito gruppo di posta elettronica che riceverà questo tipo di aggiornamenti solo in caso di necessità. Nessuna tipo di pubblicità, sarebbe contro l’idea stessa di X Files.

Vi prego di “iscrivervi” così da essere sempre informati su ciò che accade. Personalmente ridurrò al minimo sindacale le comunicazioni cercando di riportare solo ciò di cui avete realmente necessità riguardo il progetto X Files.

Gestione della ricerca nel nuovo Firefox 23

Tutto nasce da questa discussione sul forum: forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=59087.0.

Con l’arrivo di Firefox 23 Mozilla ha cambiato alcune cose all’interno del browser, andando però così a scontrarsi con alcune abitudini degli utenti “dure a morire“. Oltre al fatto che è ora impossibile nascondere la barra delle schede (a meno di non ricorrere ad un componente aggiuntivo o una modifica allo userChrome.css della quale vi parleremo più avanti ma che è già stata discussa nel forum), alcuni utilizzatori hanno perso la bussola per quello che riguarda la ricerca e i motori installati all’interno del browser.

Alla scoperta quindi di un metodo parecchio sottovalutato per velocizzare le vostre ricerche tramite il browser Mozilla, il tutto in un articolo uscito poco fa direttamente sulla home page di Mozilla Italia ;-)

mozillaitalia.org/home/2013/08/24/gestione-della-ricerca-nel-nuovo-firefox-23

Firefox (21+) e i problemi con il plugin di Windows Media Player

Magari non lo utilizza più nessuno ma alcuni vecchi siti web potrebbero proporre streaming di video che solo il plugin di Windows Media Player è in grado di visualizzare. A partire da Firefox 21 il plugin non viene più caricato correttamente a causa di una impostazione che blocca vecchi plugin non più supportati, come discusso in questo thread del forum: forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=58475.0

La soluzione per aggirare il problema è estremamente semplice e legata alla configurazione dell’about:config (come sempre!), basterà andare a modificare un valore booleano in true:

proprio come spiegato all’interno dell’articolo in Knowledge Base: support.mozilla.org/it/kb/plugin-windows-media-non-funziona-dopo-aggiornamento

eXtenZilla: Addio, e grazie per tutto il pesce

Di anni dall’apertura di eXtenZilla.org ne sono passati tanti, siamo cresciuti, ci siamo impegnati tanto e tanto abbiamo fatto per la comunità Mozilla italiana, per tutti coloro che ad oggi possono utilizzare software principali e componenti aggiuntivi nella nostra lingua, chi ci conosce lo sa bene.

Già dopo qualche anno dall’avvio del nostro progetto l’apertura e la conseguente localizzazione dei siti web ufficiali (AMO: Addons.Mozilla.org) i riflettori si sono lentamente e inesorabilmente spostati altrove, lasciando ad eXtenZilla il compito di conservare e pubblicare le versioni aggiornate di tutti i componenti aggiuntivi con un file di localizzazione nostrano al loro interno fino ad arrivare ad oggi: un archivio di estensioni (sono davvero tante) e un forum che è stato già da tempo chiuso (e rediretto proprio su Mozilla Italia) dopo essere stato bloccato e lasciato in sola consultazione.

Eccoci dunque: 2004-2013, eXtenZilla chiude definitivamente i battenti. Mozilla Italia continuerà a fornire assistenza tecnica per problemi legati ai componenti aggiuntivi, AMO (e non solo) continuerà a distribuire componenti aggiuntivi a livello internazionale.

Vai alla home page di Mozilla Italia o visita il nostro forum.

15 anni di Mozilla per un Web più aperto ed in continua evoluzione

15 anni fa “Mozilla” muoveva i primi passi nel mondo, per un web migliore, più aperto, libero dalle forzate standardizzazioni che Internet Explorer aveva “imposto“. Oggi a distanza di così tanto tempo (è praticamente diventato un progetto adolescente!) è diventato un po’ più grande e molto più conosciuto, grazie alla forza di quei tanti volontari che hanno permesso a Firefox (principalmente) e qualsiasi altro software della fondazione di approdare sui PC degli utenti smanettoni o semplici curiosi che siano, un software davvero a portata di tutti, anche dei più inesperti e restii all’idea di abbandonare qualcosa di conosciuto e da sempre utilizzato per darci una possibilità.

To commemerate 15 years of a better Web, the @Firefox and @Mozilla Twitter accounts will be posting 15 facts about Mozilla and pointing to www.mozilla.org/contribute throughout the day. In addition, @Firefox and @Mozilla will be asking followers to share their #webstory – and we’d love you to participate.

Grazie a Mozilla tanti di noi hanno potuto navigare in un web più sicuro e ricco di funzionalità mai sfruttate prima, Firefox è stato il primo browser a fare leva (tanta leva, ndr) sulla possibilità di installare componenti aggiuntivi personalizzando in tutto e per tutto la propria fruizione dei contenuti della rete, caratteristica che ancora oggi torna molto comoda e che tutti hanno poi adottato. Ciascuno di noi ha fatto la “webstory” di Mozilla, per quel che mi riguarda il periodo più bello e ricco di cambiamenti è stato proprio quello evolutivo partendo da Mozilla does IT (1999, quando ancora il browser non si chiamava Firefox e la documentazione per risolvere eventuali problemi scarseggiava!) attraversando quello che è stato eXtenZilla e quello che è oggi e sarà domani Mozilla Italia:

Evoluzione Mozilla Italia

L’evoluzione del progetto Mozilla in Italia

L’immagine è presa dalla presentazione che ho tenuto al Linux Day nel 2011 a Milano.

La storia la facciamo noi, ogni giorno, this is my #webstory.

Page 5 of 35« First...«34567»...Last »