Blog Policy

Benvenuto, fai come se fossi a casa tua“.

È una frase che ai fini della pura ospitalità vale sempre, ma in quanto ospite gradito sarebbe il caso di pulirsi le suole delle scarpe sul tappeto e dare un’occhiata a quanto riportato di seguito, per sapere come potrei reagire in base ad alcuni tuoi comportamenti, così da capire subito perché ho cancellato il tuo commento contenente solo un collegamento esterno al blog o perché non rispondo a una richiesta di assistenza inviata in privato, tanto per citare due casi abbastanza comuni :-)

Rivolto a

  • lettori affezionati del blog via web o feed RSS,
  • visitatori occasionali,
  • utenti alla ricerca di assistenza tecnica privata e gratuita,
  • agenzie pubblicitarie o aziende che intendono sfruttare la mia esperienza e capacità di scrittura per parlare con il grande pubblico della rete.

Alcuni semplici punti del tutto logici, che chi vive la rete quotidianamente dovrebbe già conoscere.

Lettori (1)

1.1 – Politica commenti

Sentiti libero di commentare e far valere le tue ragioni, a patto che si utilizzi un tono pacato. Occorre cercare di ragionare con gli altri fruiti di contenuto e con il sottoscritto, senza scatenare inutili litigi che verrebbero da me stroncati sul nascere. Odio i flame, odio i troll e qualsiasi altro stereotipo di disadattato digitale che utilizza l’area commenti per creare scompiglio. I gradi di separazione tra un commento ben argomentato anche se “di forte impatto” e un commento puramente offensivo per presa posizione sono davvero pochi._

1.2 – Spam, concorsi, inviti

Credi che un mio articolo pecchi in qualche punto perché incompleto o inesatto? Hai scritto qualcosa di più ricco ed esaustivo su un altro sito web? Sentiti autorizzato a pubblicare un commento segnalando la tua realizzazione! È sempre bello potersi confrontare e leggere a vicenda, la moderazione dei commenti è attiva ma sarà mia premura autorizzarlo lasciarlo passare possibile. Se invece vuoi pubblicizzare il tuo blog che parla del Grande Fratello o La Talpa inserendo il collegamento nell’area commenti di un articolo a caso, sappi che questo non verrà approvato.

1.3 – Supporto informatico dedicato

Ti posso assicurare che essere raggiunti via mail o qualsiasi applicazione di Instant Messaging, solo per avere ulteriori delucidazioni e assistenza tecnica dedicata (magari da remoto), è molto fastidioso. Evita di farlo, verresti solo rispedito all’URL di questa pagina. Ti invito a lasciare un commento con richiesta di aiuto nell’articolo che hai letto e magari non compreso, o per il quale è necessaria un’ulteriore delucidazione. Cerco di aiutare a risolvere il problema nella maggior parte dei casi, ma non posso e non voglio assicurare nulla. Svolgo questo mestiere (pagato) per più di 8 ore al giorno, dopo le quali i neuroni generalmente vanno in modalità risparmio energetico.

1.4 – Scambio link

Definizione di blogroll e scambio link variano da piattaforma a piattaforma. Il mio spazio web rappresenta la mia quotidianità, il mio lavoro, le mie passioni e talvolta pensieri che posso condividere con il pubblico. Gioxx’s Wall è un blog, e in quanto tale ha dietro le quinte una persona che lo cura e che lo aggiorna ogni volta che può. Chiedermi di inserire un collegamento al tuo blog o sito web commerciale all’interno delle mie pagine è come chiedermi di leggere quanto offerto. Mettiamola così … provaci. Magari attrai la mia attenzione e decido di parlare di qualcosa a te legato, o magari di condividerlo tramite i miei canali Social, oppure non farò nulla di tutto questo. Non pubblico nulla “a scatola chiusa” e non rilancio alcunché su semplice richiesta.

Aziende e Agenzie Professionali (2)

2.1 – Quando mi scrivi, rivolgiti “a me

Non c’è nulla di più fastidioso delle mail di massa (per me sono pari allo spam) che iniziano con “caro blogger“. Mi chiamo Giovanni, ma puoi anche usare anche il nickname se lo preferisci. Se non conosci nessuno dei due possibili nomi forse è segno di finta lettura o scarsa attenzione, e se così fosse credo abbia poco senso chiedermi di testare un prodotto o un servizio su cui potrei non avere competenza alcuna.

2.2 – Non iniziare con una bugia

Se mi scrivi “abbiamo letto il tuo blog e l’abbiamo trovato interessante” mi aspetto che tu l’abbia fatto realmente, almeno in parte. Se mi accorgo (solitamente ci si mette poco) che hai “trovato interessanti” altri 10, 100 o 1000 blog come il mio, capirò che probabilmente stai sparando un po’ nel mucchio e perderò immediatamente qualunque fiducia in chi mi scrive._

2.3 – Non propormi di scrivere un articolo

Non sopporto chi mi dice cosa fare pensando di farmi una cortesia. Se pensi che io sia la persona giusta per provare un tuo prodotto o un tuo servizio, parliamone insieme. Una volta arrivato nelle mie grinfie lo proverò e quasi certamente ne parlerò con estrema trasparenza, nel bene e nel male, ogni oggetto non può avere solo vantaggi e punti di forza ma nessun tipo di problema. Se pensi di iniziare una collaborazione affermando: “Ci piacerebbe scrivessi un post su…, siamo sicuri che ai tuoi lettori piacerà.”, allora potresti aver sbagliato persona._

2.4 – Non ti offendere se rispondo “No, grazie”

Rispondo sempre a tutti, anche alle proposte più incredibili. Se dovessi risponderti: “No grazie, non mi interessa” non te la prendere (e magari evita di rispondere in maniera piccata, come successo in alcuni sporadici casi in passato), incarneresti solo il perfetto esempio di come non si fa comunicazione e PR online. A tal proposito, giusto per tagliare la testa al toro: odio ed evito come la peste di pubblicare qualsiasi cosa legata al tema del gambling, il gioco d’azzardo è una malattia e oggi siamo ormai circondati da continue pubblicità e macchinette mangia-soldi in ogni bar, per non parlare dei siti web che permettono di piazzare scommesse su qualsiasi tipo di evento o che trasformando un semplice gioco (natalizio e non) in un buco nero dal quale non si esce più, è diventato uno schifo.

Pubblicità (3)

3.1 – Pubblicare link commerciali

Non ho spazi pubblicitari statici (a eccezione di quello dedicato ad Amazon) da poter noleggiare, per scelta. Preferisco collaborare con le aziende o farmi sponsorizzare per coprire i costi di servizi e hosting generati dal blog (vedi punto 3.2).

3.2 – Pubblicare recensioni sponsorizzate

Sono sempre disponibile a collaborare con chi sceglie di mettersi in gioco. Provo prodotti da una vita, lo faccio in continuazione, e riesco a dare il meglio di me quando si tratta di qualcosa legato ai miei settori di interesse. Difficilmente sarò capace di buttarmi a pesce su un libro di narrativa stilando poi un post accurato nei minimi dettagli, tutto diventa molto più semplice se invece si parla di telefonia, cinema, musica, tecnologia in generale. In ogni caso bisognerà prima accordarsi via mail, non eseguo lavori “su commissione” solo perché qualcuno decide di investire qualche soldino (o gadget) nel mio piccolo orticello.

Bisogna poi tenere a mente che le mie recensioni sono quanto più oggettive e trasparenti possibili. In ogni momento farò presente pregi e difetti del prodotto senza peli sulla lingua. Per me la cosa più importante è non tradire mai la fiducia di un lettore che decide, anche in base al mio giudizio, se acquistare o meno un prodotto provato. Tutti gli articoli del “Banco Prova” riportano le informazioni su chi ha fornito il prodotto (o il servizio). Tutti gli articoli sponsorizzati (a pagamento) riportano tale informazione in un box apposito.


Questo è quanto. Hai dubbi in merito? Parliamone insieme, contattami! :-)

Ultima revisione: gen. 2017