Archives For Bologna

Secondo e penultimo post dedicato al FemCamp di Bologna. Penultimo perchè voglio lasciare spazio anche agli sponsor che hanno aiutato a rendere “migliore” l’evento & al post-FemCamp fatto con coloro che sono sopravvissuti alla giornata.

I protagonisti – Vecchie conoscenze

Il BarCamp è per definizione il migliore evento in fatto di web 2.0 & sociale. Il FemCamp non ha fatto eccezione, con i suoi tanti volti conosciuti, le chiacchiere, le cazzate e altro ancora. Sono doverosi i ringraziamenti per avermi sopportato durante la giornata, in ordine sparso e con alte probabilità di dimenticare qualcuno (basta dirlo nei commenti).

Francesca & Andrea I gusti sono gusti

Luca, Dario, Elena & Francesca (si potrebbe quasi considerare l’A-Team. Ci muoviamo sempre assieme e la cosa non può che far piacere), la iFamily tutta (Cesare è sempre la solita piccola peste curiosa di conoscere il mondo, fenomenale), Matteo, Samuele, Mucio, Deirdré, Susan, Antonio, Guido, Lele, Elena, Marco, Rocco, Filippo, Kay, Robin, Francesca e tutti coloro che non ho citato ma ho salutato in sede di FemCamp.

I protagonisti – Nuove conoscenze

Svariate le nuove conoscenze, tutte ottime e che spero di continuare a “coltivare” per far si che crescano nel migliore dei modi.

  • Andrea: l’informatico per eccellenza. Simpatico nel midollo, preparato e competente su qualsiasi argomento abbia a che fare con bit e tcp/ip. Ho sparato più cazzate con lui in un giorno che da solo in un intero mese! La cosa brutta è che entrambi le tiravamo fuori come nulla fosse, le capivamo solo noi, ridevamo solo noi, e gli altri ci prendevano per idioti :P
  • Alessio: sto parlando di Alessio Jacona, l’uomo più pazzo che abbia conosciuto negli ultimi tempi. Passa dalla “modalità seria” alla “cazzone inside” in uno schiocco di dita, irrefrenabile ed instancabile. Impossibile resistere al suo accento romano ed alle scenette che “mette in piedi” in pochissimi secondi.
  • Sara: incantevole californiana socievole e “moo addicted” (la chiccheria di avere il porta moo-card è da inchino! :P ). Il suo blog è tutto un programma “Ms. Adventures in Italy“, da seguire per capire cosa ne pensa dell’Italia un americano (americana in questo caso).
  • Amanda: splendida ed impacciata con l’italiano (a quando le ripetizioni? :P ) tanto quanto con il portatile (te ne fai comprare uno nuovo o ti fanno tenere il vecchio che ti è caduto? :P ). Idee chiare, tanta grinta, da “tenere sott’occhio“.
  • Federico: aka Kurai, sono riuscito a conoscerlo solo verso la fine dell’evento e spero di poterci fare quattro chiacchiere durante i prossimi incontri. Stessa cosa capitata anche con RedPill :(
  • Luca: la foto nel blog non gli rende giustizia. Ha l’altezza di un giocatore di basket. Ogni volta che si parlava mi toccava alzare la testa con conseguente torcicollo per almeno 5 minuti :P

) Samuele & Luca

In extremis, aggiungo anche Mescaline e Etere con i quali ho scambiato un paio di parole verso fine giornata, Stefano Vitta che ha fatto “toccata e fuga” per un veloce saluto, Massimo & Massimo con i quali ho finalmente discusso in modo decente :)

Dovrebbero esserci proprio tutti, al massimo linciatemi nei commenti ;)

FemCamp/1: intro

Gioxx  —  27/05/2007 — 11 Comments

Contrariamente alle altre volte per il FemCamp ho deciso di adottare la tecnica del “post a puntate” così da non realizzare un notevole monologo probabilmente poco apprezzato dai miei lettori & amici che passano da queste parti.

La intro è principalmente dedicata alla location & all’evento in sé.

Location:
Bologna. Sempre splendida quanto caotica. Organizzato presso il laboratorio TechnéDonne di via San Felice 22, piccolo e sicuramente non in grado di reggere la folta presenza di blogger e curiosi. Nel cortile (piccolo e privo di posti a sedere definibili tali) c’era un caldo notevole e dentro le varie sale era impossibile respirare decentemente, senza contare l’odore di salumi, misto formaggio, misto sudore e altro ancora che ha caratterizzato un’area adibita ad esperimenti chimici che potevano tranquillamente fare invidia al kit del piccolo bombarolo chimico del presidente Bush.

Segnalo inoltre l’impossibilità di mettere sotto carica le proprie strumentazioni in quanto le uniche (e pochissime) prese disponibili erano all’interno del laboratorio, già occupate da portatili vari, Cineca e altri apparecchi. Dio benedica quindi la batteria del Mac con circa 4 ore di autonomia, idem quella del Nokia N73 del quale vi parlerò tra qualche giorno.

Anche Elena ha scritto qualcosa in merito.

L’evento:
Caratterizzato da talk certamente interessanti ma con alcune pecche che “butto li” in attesa di eventuali polemiche dalle dirette interessate. A parte quello di Elena e Francesca (assolutamente favoloso per farsi due sane risate e pensarci un pò su), gli altri talk avevano quella vena tipica “detta del femminismo” dove veniva più volte segnalato un qualcosa somigliante a “noi siamo fighe, noi facciamo qui e la, noi siamo migliori, ecco quindi le nostre proposte per conquistare il mondo insieme a mignolo ed il prof“. Non tutte hanno fatto così, fortunatamente.

La ciliegina sulla torta c’è stata durante il talk di Andrea Beggi che ha mostrato come una blogger può farsi conoscere sulla vasta rete internet. Ho notata tanta aggressività in alcuni commenti che mai mi sarei aspettato dopo questo scambio amichevole di chiacchiere con Andrea. Elena ha scritto un post dettagliato e che esprime i miei stessi dubbi in merito.

Non sono maschilista e rispetto profondamente le donne che sanno mettersi in gioco cercando (e molto spesso riuscendoci) a fare meglio “del brutto cattivo zozzone geek di turno“. Se così non fosse, non rispetterei donne che sanno davvero farsi valere e conoscere nel campo informatico – sia esso da auto-didatte o per scelta di vitae nella vita di tutti i giorni.

_________________________________

NeXT:

Amicizie ritrovate e nuove conoscenze, i protagonisti del FemCamp :)

FemCamp Bologna

Gioxx  —  25/05/2007 — 14 Comments

Domani sarò presente (insieme al mio fido Mac :P ) al FemCamp Bologna, come da impegno preso subito dopo la realizzazione della pagina ufficiale sul portale dedicato ai BarCamp internazionali. Sono felicissimo di vedere ben 165 iscritti “teorici“, soprattutto basandomi sul fatto che fino a qualche tempo fa (poche settimane) i segnati via wiki erano solo una cinquantina! :)

Il programma della giornata prevede svariati talk tutti molto interessanti, tra i quali cercherò di seguire:

  • Cristina Papa – Come cambia l’informazione delle donne in rete: strumenti, circolazione e produzione delle notizie
  • Andrea Beggi – Blogging for Ladies: (quasi) tutto quello che una donna avrebbe voluto sapere sui blog e non ha mai pensato di chiedere. Come utilizzare meglio dei maschiacci tutte quelle robe dai nomi strani.
  • Marco Formento Cailloux – Spezzare l’incantesimo. Dai privilegi-utente alle classi: a favore di un approccio eretico al team working
  • Enrica Garzilli Boh/Orientalia4All – Di che parlano le donne nei blog?
  • Domenica Barresi e Beatrice Cristofoli – Filtri antispam e linguaggio di genere
  • Feba e Elena ‘senzaaggettivi’ – Il celhopiùlunghismo del 2007 – dallo spogliatoio a technorati
  • Deirdré Straughan – troppe idee in testa, nessuna chiara finora – suggerimenti?
  • Amanda Lorenzani WebTwitcher – The EU says: “More women in IT would be a major boost to the EU economy”. How? What are the issues? An open discussion on how to encourage and keep women in the tech sector.

Spero per Deirdré che riesca a decidersi entro domani, altrimenti finirà per discutere di sana fuffa ristoratrice per coloro che seguiranno non-conferenze particolarmente impegnative :P

Il resto del tempo sarà dedicato alle open-chiacchiere in mezzo ai corridoi, le cazzate con gli amici ed il live-blogging che è ormai diventato un must personale da ciascun barcamp / evento al quale prendo parte e che –chiaramente– offre connettività :)

Mi piacerebbe incontrare e conoscere dal vivo Amanda Lorenzani (ho avuto il piacere di chattare con lei, ma mai conoscerla dal vivo :) ), Luca Moretto, sonetti, Federico Fasce, Daniele Medri (sarebbe ora no? ;) ), Alessio Jacona, e chiunque altro mi riconosca e voglia scambiare un paio di chiacchiere sul più e meno.

Sarà un piacere re-incontrare, salutare e passare del tempo con Zeno, Antonella (avrà uno strano accento tendente all’americano? :P ), Deirdré, Feba, Sara (la piperita preferita dagli italiani :P ), DElyMyth, Marco, Lele (in veste ufficiale Cisco o in borghese? :P ), Andrea, Giorgio, Kay, Samuele, Philapple, Nicola, Matteo, Antonio, Rocco (con la speranza che porti pure quella santa della moglie! :D ), Francesca, la iFamily al completo, e tutti coloro che per pura distrazione non ho citato nell’elenco :P

Ci sarà un modesto gruppo di ravennati che parteciperà all’evento, chiaramente oltre al sottoscritto ;) Luca, Elena, Dario, Enzo, Omar, Sergio. Arriverò a Bologna con quest’ultimo, spero poco prima dell’inizio del camp :)

Per chi resterà a casa, propongo di seguire l’intera manifestazione in diretta streaming. Cineca realizzerà le riprese dei vari talk (credo, come l’ultima volta ha fatto per il CitizenCamp), mentre Robin si dedicherà ai protagonisti del camp con interviste ed intrattenimento live su robingood.tv! Come al solito, sarà organizzata una live chat via Skype con tanto di link reso sicuramente pubblico via Twitter. Tenete d’occhio i protagonisti e le varie fonti di informazioni! ;)

Ci vediamo a Bologna ;)

Giornata favolosa, resa possibile grazie all’ottima organizzazione del Maclub. La location è davvero splendida, resa ancora più bella dal sole che ha illuminato tutto durante le ore trascorse insieme. I protagonisti sono stati tanti e tutti molto socievoli, nonostante non ci si conoscesse assolutamente (la mela lega, a quanto pare :D ).

Stanco, distrutto, ma felice. Felice di aver deciso di prendere parte alla manifestazione nonostante “la mia giovanissima esperienza in campo Apple“. Mi ha fatto piacere re-incontrare gli amici che già conoscevo dal vivo o via blog/twitter/ecc, come Federico, Filippo, il piccolo Cesare con tanto di mamma al seguito (peccato siano andati via prima, Cesare non stava fermo un attimo! :D ), Sandrino con tutta la banda di Radio NK. La risata è scappata spontanea quando ho incontrato un simpatico ragazzo di Prato (spero di ricordare bene) con la maglia di ThunderBird, come se ci fossimo messi d’accordo per “fare la suite umana” alla manifestazione!

Insomma, una esperienza positiva che spero di ripetere anche durante i prossimi anni :)

Grazie a tutti, davvero :)

Il mio PhotoSet (MacDay 2007):

flickr.com/photos/gioxxswall/sets/72157600210984012/

MacDay 2007: live

Gioxx  —  13/05/2007 — 3 Comments

Casalecchio di Reno, MacDay 2007, l’evento dedicato agli amanti della mela :)

Il posto è ottimo, connettività idem, facilmente raggiungibile in macchina e con un enorme “verde” attorno (sto seriamente pensando di andare a buttarmi nell’erba oggi pomeriggio, sempre se arriva il segnale WiFi :P ). I partecipanti sono già tanti ma “ne prevedono altri“, fino a raggiungere la quota iscritta via sito (492).

L’evento non è cominciato nel migliore dei modi per me. Perchè? All’atto della conferma di iscrizione viene consegnato il badge personalizzato e ho scoperto di aver cambiato nome/cognome senza essere stato avvisato prima :P

Badge errato
(notare il giavAnni e, come se non bastasse, sAlone)

Ho già cominciato a litigare con il proxy perchè blocca i siti forse più utili per un blogger: FeedBurner.com (esattamente feeds.feedburner.com) e Flickr (Flickr.com tutto). Per questo motivo sono stato costretto a ripiegare su DivShare per caricare temporaneamente le foto del MacDay che sposterò poi su Flickr :)

MacDay 2007 MacDay 2007 ingresso

Altra cosa bruttissima da segnalare: sono circondato da utilizzatori di Safari, sigh sigh! Per fortuna che con me ho la maglietta di FireFox e, senza neanche farlo apposta, ho trovato “la dolce metà che completa il tutto” :lol:

FireFox & ThunderBird FireFox & ThunderBird

Cosa c’è di positivo? Vedere facce conosciute, conoscerne di nuove entusiaste della mela e dei prodotti Mozilla, cazzeggiare alla grande in un posto davvero bello. E’ una giornata splendida, fa caldissimo ma fortunatamente c’è un bar ben fornito, direttamente nel centro Ex Tirò.

Filippo Corti Bolso/Federico
Filippo & Federico

Senza considerare la presenza di Radio NK che come sempre, non fa mancare simpatia e alcool a fiumi. Assistere alla registrazione del nuovo podcast “from MacDay 2007” fa molto “Fiorello & Baldini a riadattamento romagnolo” :P

Radio NK Radio NK - Heiniken Radio NK

Anche se qualcuno preferisce non ascoltare e godersi qualche episodio di Lost :D

MacDay - Esplorando ...

E ora via verso lo stand della Belkin, per vedere se c’è qualcosa di interessante da acquistare :)

MacDay - Esplorando ... Belkin Vehicle Belkin Vehicle

Alla prossima diretta! ;)