Why Not?

| |

Cosa ti fa pensare che sia il giorno sbagliato per partire? Chi o cosa potrebbe convincerti che il tuo letto caldo sarebbe stato cento volte meglio di un sedile comodo e di un’autostrada che ti collegherà ai clienti del nord-Italia?

Vorrei snocciolare tutte le coincidenze che probabilmente dovrebbero farmi pensare al “fatti i fatti tuoi la prossima volta“.

Why Not? 1Condizioni fisiche:

Prevedendo un viaggio di almeno 3 ore salvo traffico, sei andato a letto alle 23.00 circa e hai dormito per ben 6 ore (sveglia alle 5.15). Solitamente –nei giorni feriali– fai le 2.00 e la mattina devi essere in ufficio alle 7.45. Qualcuno riesce a spiegare al soggetto che sta producendo tale vaccata di post come mai stamane aveva un sonno che la metà bastava per dormire fino alla settimana prossima?

Condizioni lavorative:

Occorre recuperare il collega sotto casa sua. Appuntamento alle 6 spaccate per partire immediatamente. Dopo 15 minuti di attesa vedo arrivare una figura sull’anziano andante: il padre mi avvisa che il piccolo è a letto con la febbre. Si sta discutendo di un elemento che sta a letto con la febbre 5 giorni su 7 per molte settimane della stagione invernale. Gli auguro anche la dissenteria (già che ci siamo) e parto a razzo.

Il primo fanculo della settimana, inauguriamo come si deve.

Condizioni meteorologiche:

Parti da Ravenna con un cielo quasi limpido. C’è una brezza stranamente mite fuori dal portone. Cacchio, pensare che ieri sera si belava dal freddo. Sicuramente per essere arrivato un tale clima da noi, a Milano sarà migliore! Ultime parole famose dell’idiota che non sono altro:

  • Incrocio con l’A14 – Svincolo Modena/Verona Brennero con nebbia fitta, 70 metri di visibilità, vento molto forte che mette a dura prova l’auto, caos di sorpassi tra camionisti e automobilisti idioti per default.
  • Brennero – Svincolo per Brescia/Bergamo/Milano (A4) con nebbia meno fitta, 150 metri circa di visibilità, pioggia, sorpassi identici.

Il secondo fanculo della giornata, è grave dottore?

Condizioni autogrilliane:

Giusto una curiosità: è proprio necessario che la cassiera debba convincerti a spendere dei soldi a vanvera quando sei li solo per fare colazione?

me: caffè e cornetto, grazie.
her: vuole anche la spremuta? Facciamo un bel menu?
me: no grazie, solo caffè e cornetto.
her: vuole anche un biglietto della lotteria italia?
me: vorrei fare colazione.
her: posso proporle la nostra nuova brioche al gusto di funghi trifolati? (ovviamente non ricordo con esattezza cosa mi ha detto, ero in fase rem avanzata)
me: non può proporre nulla prima che io abbia ingurgitato il caffé, dopo ne possiamo riparlare.
her: è proprio sicuro?
me: se vuole chiamo Gerry Scotti e mettiamo tutto per iscritto.

Un “4 cazzi tuoi in padella” Fintus proprio no eh?

Condizioni attuali:

Sullo “scazzato andante“, a Bergamo tira un vento che taglia meglio dei Miracle Blade di Chef Tony, la giornata è ancora molto lunga.

Save me!

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Why Not? 2 GWall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Puoi usare Satispay, PayPal, Buy Me A Coffee o Patreon :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:
Subscribe
Notify of
guest

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

17 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments