Environment Notice per WordPress

| |

Avete una doppia installazione di WordPress. Magari una di queste è comune a molti autori, un progetto, un qualcosa di costantemente mantenuto in parallelo al sito web che tutti possono vedere perché così sarete in grado di testare modifiche prima di portarle in produzione. Non è fantascienza, è pura necessità quando si vuole evitare di andare offline per uno stupido errore dovuto a un plugin, una modifica al tema grafico o chissà cosa. Dalla stessa necessità nasce anche “Environment Notice“, banale plugin che permette di mostrare a chiunque sia collegato in Dashboard un messaggio che gli ricorda che è attualmente loggato nell’installazione “di test” di WordPress.

Environment Notice

Environment Notice è attualmente utilizzato anche su Gioxx’s Wall e Fuorigio.co, ed è stato realizzato basandomi sull’idea dello storico plugin di @fullo (anche se il suo avvisava di un articolo più vecchio di un certo numero di mesi).

Il codice è stato interamente pubblicato sul Wiki ed è possibile scaricare una copia del file PHP da caricare poi sul proprio spazio web: public.gfsolone.com/wiki/doku.php?id=wordpress:environmentnotice.

Attivazione ed utilizzo

Potete scaricare il file del plugin direttamente facendo clic qui, dovrete poi caricarlo nella cartella wp-content/plugins del vostro spazio web. Entrate nella Dashboard del vostro WordPress e attivatelo:

Environment Notice per WordPress 1

In Plugins / Environment Notice potrete (e dovrete, nda) specificare l’URL dell’installazione di produzione di WordPress alla quale intendete rimandare l’utente collegato in Dashboard:

Environment Notice per WordPress 2

Inutile dire che il risultato è già visibile nello screenshot appena inserito, ma se non dovesse essere sufficientemente chiaro, sappiate che tutti gli utenti che navigano la Dashboard di WordPress vedranno il messaggio che li esorta a passare all’installazione di produzione nel caso in cui vogliano pubblicare qualcosa di nuovo:

Environment Notice per WordPress 3

Il messaggio è predefinito ma potete sempre cambiarlo modificando il codice sorgente PHP del plugin (nessuno ve lo vieta), le informazioni riguardo l’URL dell’installazione WordPress di test vengono invece prese automaticamente. L’immagine viene caricata direttamente da questo blog che spero possa essere sempre online, magari una prossima versione la caricherà da una apposita cartella, vedremo :-)

Tutto qui, il lavoro è già fatto ed è pronto chiavi in mano, come al solito se riscontrate problemi o avete domande l’area commenti è a vostra totale disposizione.

Buon lavoro!

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: