Firefox: estensioni esose

Gioxx  —  08/10/2007 — 13 Comments

Estensioni: un mondo quasi infinito nel quale è impossibile non trovarne almeno una che possa fare al caso nostro migliorando la navigazione con il browser di casa Mozilla. La cosa che però tanti utilizzatori ignorano è l’occupazione su disco e la richiesta di memoria di tali addon. Occorre ricordare che si tratta di veri e propri programmi secondari che poggiano tutto sul motore Gecko di Firefox.

CyberNet News pubblica una lista di estensioni particolarmente esose che appesantiscono l’esecuzione e la corretta navigazione di Mozilla Firefox. Un post per presentarle con i pro & contro citati dalla fonte ed una piccola nota del sottoscritto per poter rimediare ai problemi di “Memory leak“.

AdBlock

  • Problema: può procurare dei crash di Firefox durante l’utilizzo di Gmail Chat.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione nel caso in cui si faccia massiccio utilizzo di GMail Chat.
  • La mia in merito: più volte ho utilizzato GoogleTalk via GMail e non ho avuto alcun problema (forse un utilizzo poco maggiore di risorse ma nulla di esorbitante). Da quando uso AdBlock Plus non ho notato nessun tipo di problema.

All-in-One Gestures

  • Problema: può procurare dei crash di Firefox o incompatibilità con il controllo ortografico del browser installato su Linux o OS X.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione se si utilizza uno dei due sistemi operativi citati.
  • La mia in merito: non avendola mai utilizzata, non posso consigliare un workaround alternativo. Di certo è un codice che appesantisce parecchio il browser viste le funzionalità offerte.

Fasterfox

  • Problema: può interferire con il corretto funzionamento di alcuni siti web e procurare sistematicamente problemi fino alla sua rimozione.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione. Visto che il suo codice agisce sulle variabili (about:config), converrebbe ripartire con un nuovo profilo affinché tutti i valori modificati tornino ai predefiniti (chiaramente funzionanti).
  • La mia in merito: è attualmente presente (e per il momento funzionante) in uno dei miei PC. Non sono comunque poche le lamentele di utilizzatori costretti a ripartire con un nuovo profilo.

Firebug

  • Problema: causa un utilizzo eccessivo della CPU.
  • Risoluzione: è possibile disabilitare l’estensione quando non la si deve utilizzare oppure decidere di installarla su un profilo “di test” senza null’altro.
  • La mia in merito: ho già avuto modo di testarla e rendermi conto della massicia richiesta di risorse CPU. Ho optato per l’installazione su un “profilo di sviluppo” che richiamo sporadicamente.

ForecastFox

  • Problema: eccessivo utilizzo di memoria durante il caricamento delle immagini da satellite.
  • Risoluzione: si potrebbe optare per la disinstallazione dell’ultima versione in favore di una più vecchia ma che non propone le immagini satellitari (con un consumo molto minore di memoria).
  • La mia in merito: confermo il problema e vi invito a fare uso della vecchia versione conservata su AMO proprio come suggerisce Cybernet News.

Google Browser Sync

  • Problema: può fare eccessiva richiesta di risorse CPU a causa delle GIF animate contenute nell’estensione (basta dare una occhiata al logo rosso/verde nella barra superiore del browser).
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione.
  • La mia in merito: tenere sincronizzati 5 Firefox su 5 PC diversi diventa un problema. G.B.S. è tra le estensioni più apprezzate e scelte dagli utilizzatori (me compreso). Ci sono valide alternative tenendo però conto che non riescono a sincronizzare le password :(

IE Tab

  • Problema: notevole spreco di memoria.
  • Risoluzione: è preferibile tenere installato Internet Explorer e fare riferimento a IE View Lite per impostarel’apertura di pagine web non compatibili con Firefox (sempre meno fortunatamente).
  • La mia in merito: indubbiamente l’estensione è in grado di far impennare i consumi di memoria e CPU. Il vantaggio (unico e solo) sta nel fatto che non si è costretti ad aprire una nuova finestra / un nuovo programma per vedere quelle (ormai) poche pagine non pienamente compatibili con il browser di casa Mozilla.

Loki

  • Problema: notevole spreco di memoria.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione.
  • La mia in merito: mai utilizzata.

Media Player Connectivity

  • Problema: causa errori di tipo “Unresponsive Script Warnings“.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione.
  • La mia in merito: gli utilizzatori del forum di Mozilla Italia ed eXtenZilla.org non hanno quasi mai lamentato problemi che potessero riguardare errori di script.Occorre comunque ricordare che nel caso in cui si utilizzi Windows esistono i codec appositamente studiati per WMP / QuickTime / Real.

    Su Linux M.P.C. resta l’unica valida alternativa per il corretto funzionamento delle associazioni video/musica –> programma da utilizzare. Concludo con un piccolo particolare talvolta dimenticato: le installazioni dei codec vanno effettuate con Firefox chiuso.

Mouseless Browsing

  • Problema: causa un eccessivo utilizzo di CPU.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione.
  • La mia in merito: mai utilizzata.

SessionSaver

  • Problema: notevole spreco di memoria.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione. Conviene utilizzare la funzione già integrata in Firefox.
  • La mia in merito: non c’è granché da aggiungere. Dall’avvento del Session Manager integrato in Firefox non occorre utilizzare altro!

Tabbrowser Extensions (TBE)

  • Problema: rallenta molto il browser, causa svariate incompatibilità con altre estensioni, potrebbe portare al crash del programma.
  • Risoluzione: nessuna disponibile al momento, è quindi consigliata la disinstallazione. Se avete davvero bisogno di funzioni avanzate per la gestione tab potete fare riferimento a Tab Mix Plus.
  • La mia in merito: alla risoluzione proposta aggiungo: si potrebbe anche evitare l’utilizzo di una ulteriore estensione per la gestione tab (si sopravvive anche utilizzando i pochi ma ottimi comandi presenti di default in Firefox).

Grazie a CyberNet News per l’ottimo post (tradotto, riadattato e completato). Altre estensioni problematiche sono raccolte in questo documento (in inglese).

Questo è quanto. Ricordate che per il supporto delle estensioni localizzate in italiano (e non solo) c’è il forum di eXtenZilla.org. Per richieste riguardanti problemi rilevati in/con Firefox, Thunderbird o qualsiasi altro programma del panorama Mozilla è a vostra totale disposizione il forum di Mozilla Italia (anche se sarebbe buona norma fare sempre una ricerca prima di aprire nuove discussioni!).

×

Attenzione

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: