Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam)

| |

Atlantis +CamParte della famiglia IP Camera di Atlantis, la A02-Pluscam o “+Cam” così come riportato sulla scatola del prodotto (e non solo li) è una “Wireless Network Camera“, una piccola videocamera di sicurezza real-time che vi permetterà di tenere sotto controllo la vostra casa (o il vostro negozio o qualsiasi altra cosa possa essere inquadrata h24) trasmettendo il video al vostro telefono o al vostro tablet attraverso un’applicazione apposita. Lo stesso streaming video potrà essere visualizzato anche da un qualsiasi browser sui normali PC, basterà passare da “un altro lato“, vediamo insieme com’è andata!

Cosa trovo nella scatola?

Ve lo dico io: la videocamera. No, non sto scherzando e non vi sto prendendo in giro. Il punto di forza del prodotto che mi ha immediatamente colpito è l’accessibilità. Tirate fuori dalla scatola la videocamera, collegatela alla corrente elettrica e attendete che si accenda. Da qui in poi la configurazione andrà eseguita via applicazione iPhone (che ho usato nel mio caso), vi basterà seguire le istruzioni e registrare un account gratuito legato al servizio Seedonk (fatelo subito, così vi togliete immediatamente il pensiero):

Seedonk - Registra utente

L’applicazione da scaricare è iSecurity+, disponibile anche per Android. Possiamo ora passare alla procedura di configurazione e utilizzo!

Configurazione

Sulla parte posteriore della videocamera trovate un piccolo interruttore che andrà messo in posizione di Setup (su ON, non potete sbagliarvi), così facendo l’apparato inizierà a trasmettere un segnale WiFi, una rete privata alla quale potrete accedere, servirà solo ed esclusivamente alla configurazione! Cercatela tra quelle disponibili nei paraggi e collegatevi. Non potrete navigare o fare alcuna operazione, potrete solo lanciare l’applicazione iSecurity+ e seguire le istruzioni a video (prima figura qui di seguito), avrete conferma del tutto poiché vedrete un anteprima di ciò che vede il dispositivo (seconda figura):

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 1 Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 2

A questo punto occorrerà connettere la videocamera al web. La +Cam che ho utilizzato è stata connessa alla rete WiFi di casa, possiede anche un attacco RJ45 per il classico cavo di rete nel caso lo abbiate a disposizione nei paraggi del dispositivo. Da una lista di reti rilevate (prima figura qui di seguito) potrete scegliere la vostra ed autenticare l’accesso, quindi attendere che l’operazione di connessione venga portata a termine (seconda figura):

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 3 Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 4

A questo punto avrete una nuova anteprima live di ciò che vede la videocamera, date un nome ed una descrizione a questa “inquadratura” (prima figura qui di seguito) quindi disattivate la modalità di Setup riportando l’interruttore su OFF (seconda figura).

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 5 Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 6

Questo vi farà perdere la connessione verso la WiFi creata dalla videocamera, il telefono si riallaccerà a quella di casa vostra (se correttamente configurato) e voi potrete notare che dopo un riavvio della +Cam questa si connetterà in autonomia alla rete WiFi configurata e inizierà a lavorare tenendo d’occhio ciò che le capita “a tiro“.

Sa-sa-sa, prova!

E’ tempo di provare a dare un’occhiata, proprio come se vi trovaste al posto della vostra nuova videocamera. iSecurity+, una volta avviato, vi chiederà di autenticarvi tramite l’account che avete registrato subito prima su Seedonk. Arriverete così alla schermata di accesso alle vostre videocamere (nel caso ne avete più di una controllata dallo stesso account):

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 7 Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 8

Le funzioni “sociali” dell’applicazione lasciano il tempo che trovano. Difficilmente vorrete condividere immagini di casa vostra con conoscenti o parenti o ancora meno su Facebook. La cosa cambia nel caso in cui vogliate tenere una videocamera puntata fuori dalla finestra per far conoscereil meteo della vostra città in tempo reale o magari in spiaggia per riprendere chi si diverte o passa vicino al vostro locale :-)

Insomma, lo scopo è semplice ed è quello di fare clic sul nome che avete scelto per la vostra videocamera, partirà così il collegamento e vi basterà attendere l’immagine in diretta:

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 9

ecco così il risultato:

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 10

Nonostante la qualità non sia perfetta (e in ogni caso la fotografia proposta qui sopra è stata scattata durante la sera con luce artificiale, ndr), l’immagine che potete vedere è assolutamente accettabile e vi permetterà di identificare volti, oggetti, situazioni. La stessa videocamera include un microfono ambientale che è in grado di catturare l’audio dalla vostra stanza, vi basterà attivare l’icona “Speaker” direttamente dalla vostra applicazione, dopo pochi secondi potrete quindi vedere e sentire ciò che accade in casa (solo sentire, il microfono installato “a bordo” è ad una sola via, non fa anche da altoparlante).

Sempre dall’applicazione e dalla barra degli strumenti in basso nella schermata potrete scattare una fotografia o registrare un video contenente ciò che vedete in diretta. Il servizio di “monitoraggio” passivo, operato quindi in totale autonomia dalla videocamera, è offerto sempre da Seedonk ma a pagamento attraverso il servizio iSecurity+ Snapshot. Se avete necessità di dare un’occhiata di tanto in tanto non ne avete bisogno, in caso contrario potrebbe avere un senso farci un pensiero e magari un piccolo investimento.

Se vi state chiedendo che qualità ha la visione notturna della videocamera, possibile grazie agli 8 led ad infrarossi da 880 nm posti intorno al sensore centrale, beh, non è affatto male:

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 11

Non ho il telefono a portata di mano

Poco male. Una volta registrata e configurata ogni vostra videocamera è visibile anche da un qualsiasi PC connesso a internet con un browser a bordo. Collegatevi a Seedonk con il vostro username e la vostra password (qui: www.seedonk.com/login.html) e accederete così al pannello contenente sulla sinistra le videocamere disponibili e sulla destra il player.

A meno che non abbiate bisogno degli strumenti della videocamera non c’è nessuna necessità di installare il plugin di Seedonk, potrete fare clic sulla voce che permette di utilizzare il player classico e –una volta scelta la videocamera alla quale accedere– attendete qualche secondo prima di visualizzare il video in diretta:

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 12

In conclusione

Un bel prodotto senza troppe pretese, ad un prezzo assolutamente accessibile per qualsiasi tasca (si va dai 65 di Amazon ai 90€ circa, dipende ovviamente da dove andrete ad acquistarla).

Banco Prova: Atlantis +Cam (A02-Pluscam) 13

Piccola, leggera, un’inquadratura sufficientemente ampia per tenere d’occhio buona parte di ciò che la circonda, facile da installare e da utilizzare, pressoché zero il tempo da dedicare alla sua manutenzione o gestione dei problemi, anche perché è possibile che i problemi siano più sulla rete WiFi che su di essa (proprio per il suo essere così semplice e per il compito “poco gravoso” che deve svolgere). E’ chiaro e sufficientemente scontato che per fare vera videosorveglianza 24 ore su 24 365 giorni all’anno serva altro, magari qualcosa in grado di registrare costantemente ciò che accade all’interno dell’ambiente che si intende controllare, soprattutto nel caso in cui non si tratti di casa propria.

Prendendo due o tre di queste videocamere e piazzandole nei giusti punti della propria dimora invece (a meno che non si tratti della reggia di Caserta, ovviamente) può costituire la giusta scelta “low-cost” per non perdere mai di vista ciò che lasciate mentre andate in ufficio o in ferie (che di questi tempi sono un vero lusso, ndr).

Buona visione! ;-)

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Disclaimer (per un mondo più pulito)

Gli articoli che appartengono al tag "Banco Prova" o "Banco Prova Console" raccontano la mia personale esperienza con prodotti generalmente forniti da chi li realizza. In alcuni casi il prodotto descritto rimane a me, in altri viene restituito. In altri casi ancora sono io ad acquistarlo e decidere di pubblicare un articolo in seguito, solo per il piacere di farlo e di condividere con te le mie opinioni.
Ogni articolo rispetta -come sempre- i miei standard: nessuna marchetta, solo il mio parere, riporto i fatti, a prescindere dal giudizio finale.
Se vuoi leggere le altre recensioni del Banco Prova fai clic qui (o qui per quello "Console").

Prodotto: fornito da Atlantis, tornato all'ovile.

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: