Office 365 ProPlus (2016): modifica versione installata

| |

Dopo aver finalmente trovato la pagina dedicata a tutti i rilasci (per ogni ramo) di Microsoft Office 2016 (sempre 365 ProPlus, nda), disponibile all’indirizzo technet.microsoft.com/en-us/library/mt592918.aspx?f=255&MSPPError=-2147217396, possiamo tornare sull’argomento cambio di versione, ancora possibile tramite prompt dei comandi ed eseguibile officec2rclient, generalmente incluso in ogni installazione Microsoft.

Office 365 ProPlus (2013): modificare la versione installata

Nulla è cambiato rispetto all’articolo dedicato a Office 2013 in versione 365 ProPlus (ve ne parlavo qui), a esclusione del percorso dell’eseguibile da utilizzare, ora spostato sotto i Common Files:

C:\Program Files\Common Files\Microsoft Shared\ClickToRun

La stringa per eseguirlo e modificare la versione di Office installata resta quindi:

officec2rclient.exe /update user updatetoversion=16.0.xxxx.yyyy

Tenete conto però di una novità: contrariamente alla versione 2013, il nuovo Office 2016 basa i suoi aggiornamenti su rami differenti, come già anticipato nell’articolo pubblicato qualche giorno fa. Bisognerà quindi fare attenzione alla tabella proposta nella pagina di Technet (sempre questa) e selezionare la corretta versione sulla quale passare tramite prompt. Giusto per farla breve e semplice: non potrete utilizzare officec2rclient per saltare su una 16.0.6001.1061 se non state utilizzando il canale in differita (quello che passa gli aggiornamenti NON di sicurezza ogni 4 mesi anziché mensilmente), dovrete utilizzare la corrispondente versione del canale Current, quindi la 16.0.6366.2068.

Detto ciò, ho creato una copia dello script VBS che avevo precedentemente sviluppato e l’ho modificato per funzionare con le installazioni 2016. In questo caso non ha più importanza la differenza tra 32 e 64 bit, dato che officec2rclient si trova in una cartella raggiungibile tramite stessa variabile d’ambiente su entrambi i tipi di sistema, questo è il risultato:

Per poterlo utilizzare non è inoltre necessario essere amministratori di dominio o locali, a patto di avere già un’installazione di Office 2016 a bordo (cambieranno solo i file scaricati dal C2R, non sarà necessario autenticarsi per effettuare modifiche privilegiate al sistema).

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:
Subscribe
Notify of
guest

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
Outlook: Fare clic qui per visualizzare informazioni aggiuntive su Microsoft Exchange - Gioxx's Wall
27/07/2016 09:31

[…] Office 365 ProPlus (2016): modifica versione installata […]

trackback
Office 16.0.8229.2073 (1706): problemi di rollback - Gioxx's Wall
07/07/2017 14:00

[…] Sembra che ci siano dei problemi con le ultime release di Office 2016 (ProPlus, la versione installabile offline per chi ha un abbonamento Office 365) relativi alla possibilità di scalare di versione tramite il solito OfficeC2RClient.exe, quello di cui ti ho parlato già in passato (qui: gioxx.org/2016/03/17/office-365-proplus-2016-modifica-versione-installata). […]

trackback
Office 365 e macOS: quando il downgrade non è previsto - Gioxx's Wall
24/10/2017 11:32

[…] ti farà piacere sentirlo, ma la risposta è “non puoi farci nulla“. Contrariamente a Office 365 ProPlus installato su Windows, su macOS non esiste ancora la possibilità di effettuare downgrade, risultato della mancanza del […]