PowerShell: un Message Trace basato sull’oggetto della mail

Gioxx  —  27/02/2017 — Leave a comment

La funzione di Message Trace di Office 365, quindi Exchange in cloud, funziona abbastanza bene. Si dichiara l’intervallo da analizzare e il mittente o il destinatario sul quale devi effettuare delle verifiche. A quel punto ti basterà mettere la visualizzazione in ordine di oggetto mail e cercare ciò che ti interessa realmente. E se invece si potesse saltare questo step, avere da subito maggiore profondità (in giorni) e cercare per oggetto della mail senza specificare un mittente o un destinatario? Si può fare, basta aggirare l’ostacolo passando –come spesso accade– da PowerShell.

PowerShell: un Message Trace basato sull'oggetto della mail

Ho cercato sul web qualcuno con la mia stessa esigenza. L’ho trovato e ho potuto osservarne il lavoro. Tutto parte dallo script proposto su blogs.perficient.com/microsoft/2016/03/office-365-script-to-perform-message-trace-by-subject. È la giusta base di partenza alla quale vanno modificate solo un paio di cose, soprattutto per quello che riguarda il modo di trattare il parametro di data e ora, secondo quanto spiegato qui.

La modifica è banale e riguarda esclusivamente il modo in cui viene formato l’output del Get-Date, parametro senza il quale lo script va in errore e non è capace di svolgere correttamente il suo lavoro:

[DateTime]$DateEnd = Get-Date -format "MM/dd/yyyy HH:mm"

Così facendo, non è necessario intervenire ulteriormente sullo script originale (a meno che tu non voglia modificare il formato di output nelle 3 volte in cui viene richiamato nel corso dello script, nda). Ho caricato la versione modificata dello script su GitHub, ed è entrata a far parte della “suite” dedicata all’amministrazione di Office 365 via PowerShell: github.com/gioxx/o365/blob/master/Get-MessageTraceBySubject.ps1

Il risultato funziona, impiega il suo tempo, presenta infine le mail che è riuscito a individuare e che contengono quell’oggetto ricercato (attento, usa le wildcard quanto non sei sicuro del titolo completo dato a una mail). Il file di log viene prodotto nella stessa cartella in cui risiede lo script, a meno di andare a lanciare lo stesso con il parametro -LogFile $percorso, per esempio .\Get-MessageTraceBySubject.ps1 -LogFile C:\MessageTrace.txt

Buon lavoro :-)

ATTENZIONE: Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: