Un errore di calcolo.

| |

Tutta la questione si riduce a questo, a mio avviso, a ciò che questa pandemia sta cambiando nel nostro stile di vita. Ha messo in luce quanto sapevamo già: ovvero che non siamo andati molto oltre quel vecchio homo homini lupus che per ultimo Thomas Hobbes aveva usato per raccontare il suo Stato di Natura ormai più di 400 anni fa. La solidarietà non è un valore primario della nostra civiltà: non lo è quando decidiamo di ignorare le regole, non lo è quando non ci curiamo delle conseguenze delle nostre scelte (salvo quando poi tali conseguenze colpiscono un congiunto prossimo), non lo è quando in punta di diritto o di coltello cerchiamo di far valere le nostre questioni di lana caprina per giustificare il nostro voler essere contro a ogni costo.

Italia, popolo di “mio cugino con duecento lire lo faceva meglio“. Era da tempo che volevo buttare online qualche pensiero in merito agli ultimi accadimenti causati dalla Covid-19, rimando sempre, mi dico “ma no dai, non alimentiamo la polemica, non diamo da mangiare ai troll“, poi arriva Luca che esprime il suo di pensiero e io mi trovo semplicemente d’accordo. La lettura consigliata del venerdì (13!).

Il mio errore di calcolo

#StaySafe

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: