iOS e Nintendo: GBA4iOS e NDS4iOS portano le cartucce Nintendo sul tuo telefono o tablet

| |

Dopo tanto tempo torno a parlare di gaming in questo mio spazio personale. Non perché non abbia più a che fare con Fuorigio.co (anzi, è uno dei progetti al quale dedico buona parte del tempo libero) ma perché quello di cui vi parlo oggi sta a metà tra la giusta curiosità del nerd e quel tocco di illegalità per la quale vi prego di riporre particolare attenzione (senza sottovalutare mai l’argomento), Fuorigio.co è ancora giovane e indifeso, meglio tenere qui gli esperimenti che continuo a fare in merito :-)

Perché illegale? Perché si torna a parlare di emulazione, di iOS e dell’eterna lotta di Nintendo a questo mondo che sembra voler tenere il più lontano possibile (nonostante le richieste a gran voce dei giocatori mobile).

Qualche tempo fa potreste aver sentito parlare di GBA4iOS. L’applicazione ha decisamente “fatto rumore” in rete poiché con un paio di clic al massimo permetteva di scaricare una ROM e avviarla, quindi giocare come se nelle vostre mani ci fosse un vecchio Game Boy Advance (decisamente più potente a livello hardware, forse più piccolo ma pur sempre molto divertente). Dico “permetteva” perché in teoria l’applicazione è stata ritirata da qualsiasi store e non è più possibile installarla su nuovi dispositivi. Chi la possiede già continuerà a poterla utilizzare (funziona così da sempre).

Eppure sembra che, a cercare bene, ancora qualche sito web riesca a permettere un’installazione anche sui dispositivi non jailbroken. Vediamo insieme come installarla sul proprio iPhone e rispolverare così vecchie glorie del passato che ancora oggi permettono di divertirsi con poco. L’ho già detto all’inizio e lo ripeto: tutto questo è al limite della legalità e sarebbe bene fare piazza pulita dopo essersi tolti lo sfizio di aver provato il gioco “nostalgico” di turno.

Lanciare l’installazione e cambiare la data di sistema

Partendo dall’URL itms-services://?action=download-manifest&url=https://gba4ios.coolrom.com/2.0/GBA4iOS.plist potrete far partire (quando richiesto) l’installazione del programma sul vostro smartphone o tablet Apple. Prima che questo termini il download e l’installazione sarà necessario cambiare la data del sistema (temporaneamente) portandola alla data che preferite a patto che sia prima del mese di luglio 2013. Farlo è semplice, navigate nel menu Impostazioni / Generali / Data e ora e spostate lo switch in corrispondenza di “Automatiche” così da poter modificare manualmente la data.

Probabilmente al primo tentativo non riuscirete a farlo per tempo e vi toccherà rilanciare il download e l’installazione del software (comparirà un errore per l’impossibilità di portare a termine l’operazione se la data non è antecedente al luglio 2013), portate pazienza e tenete aperta la schermata delle Impostazioni per velocizzare il tutto. Cambiare prima la data (rispetto al lancio dell’installazione di GBA4iOS) non vi permetterà di far partire il download del software (so che ci avevate pensato). Potete rimettere in Automatiche lo switch della data / ora subito dopo aver completato l’installazione di GBA4iOS.

Ora si gioca?

Con calma, ma si. Avviando GBA4iOS noterete un campo vuoto pronto ad essere popolato da ROM. Per farlo non occorre avere conoscenze particolari o siti web preferiti. La forza di questa applicazione sta proprio nel fatto che dal suo interno sarà possibile lanciare la ricerca di un gioco sul sito web COOLRom.com, decisamente fornito in merito. A voi toccherà semplicemente scegliere / cercare il titolo del gioco che volete provare, quindi fare clic sul pulsante “Scarica ora” in fondo alla scheda del titolo (servirà un ultimo “Download” quando richiesto). Scegliete il nome da assegnare alla ROM scaricata e fate confermate con Save per vederla arrivare nel vostro elenco inizialmente vuoto. Il file ZIP verrà automaticamente scompattato e il gioco potrà essere finalmente lanciato.

Controlli e posizionamento degli stessi sono stati riprodotti come sul Game Boy Color / Advance originale, mettendo in landscape il telefono o il tablet questi verranno applicati sull’immagine del gioco durante l’esecuzione (chiaramente in trasparenza) per permettere di sfruttare appieno il monitor del device allargando così la risoluzione del gioco.

Avete dato un’occhiata alle impostazioni?

GBA4iOS permette di salvare lo stato dei propri salvataggi su Dropbox (molto comodo se pensate di voler installare il software sia su iPhone che su iPad) e addirittura utilizzare l’AirPlay e l’AppleTV per trasmettere il gioco sul vostro televisore utilizzando il device come controller. Ci avete mai giocato a Pokémon versione Verde Foglia su un LCD così grande rispetto al piccolo schermo del Game Boy? ;-)

PokemonVerdeFoglia_AppleTV

 

In conclusione

Basta poco, davvero, portare giochi ormai considerati superati ma mai davvero tramontati è possibile ed è evidentemente semplice visto l’ottimo risultato raggiunto da un’applicazione realizzata da gente estranea a Nintendo. Questo tipo di gioco portato su dispositivo mobile può trovare facilmente nuove approvazioni e portare ai giocatori (che magari non hanno avuto la fortuna di avere tra le mani un Game Boy, ndr) ore di divertimento che potrebbero contribuire al successo dell’azienda molto discussa negli ultimi tempi a causa della guerra non vinta con le console di nuova generazione. Costa davvero tanto ammettere che questo potrebbe essere un buon investimento sul futuro?

Ancora una volta vi ricordo che quanto scritto fino ad ora non è ufficialmente supporto né tanto meno aggiornato / mantenuto. Tutto potrebbe smettere di funzionare da un giorno all’altro e in ogni caso essendo l’applicazione ormai ritirata dal web sarebbe il caso di rimuoverla dai propri dispositivi dopo essersi divertiti un po’ ;-)

Nel titolo ho citato anche NDS4iOS, è -manco a dirlo- l’emulatore del vecchio (ma ancora vivo e vegeto) Nintendo DS, ancora disponibile contrariamente a GBA4iOS anche se un po’ meno curato. Nel caso in cui questo non funzioni (quando lo si avvia) sarà necessario tenere la data del calendario indietro durante la sessione di gioco. Una veloce ricerca in Google e troverete gli URL per l’installazione e le istruzioni, a voi la palla! :-)

×

Attenzione

iOS e Nintendo: GBA4iOS e NDS4iOS portano le cartucce Nintendo sul tuo telefono o tablet 13Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: