PostgreSQL: log incontrollabili e GB di spazio su disco occupati

| |

ManageEngine ServiceDesk è un software che utilizziamo parecchio in azienda, abbiamo dato vita a più HelpDesk che servono diversi team di lavoro, mette a disposizione di tecnici e commerciali una molteplicità di risorse e probabilmente fa anche al caso vostro, vi consiglio di dare un’occhiata al sito ufficiale del prodotto. Oggi però non mi voglio soffermare sulla descrizione del software in se ma parlare di un problema che ha colpito una delle installazioni nata diversa dalle altre: la quantità di log generata dal PostgreSQL configurato per il massimo del verbose.

ManageEngine

Provate a pensare a circa una decina di tecnici, ora aggiungete il carico di mail catturate direttamente da una casella di posta elettronica (per essere trasformate in ticket, ndr) e utenti con libero accesso al form di login per controllare lo stato della loro richiesta o aggiungere dettagli. Login, logout, query e modifiche al database. Una configurazione errata è stata in grado di produrre circa 32GB di file di log su disco in appena un giorno. La diretta conseguenza è facile da immaginare: spazio disco esaurito, impossibilità di fare ulteriori login o operazioni sul software.

Rimettere a posto la situazione è altrettanto semplice. Fermate il servizio che tiene vivo l’HelpDesk (si fermerà così anche il database) e intervenite sul file di configurazione di PostgreSQL che si trova tipicamente in X:\ManageEngine\ServiceDesk\pgsql\data\postgresql.conf (dove X: è il drive dove avete installato il software, ovviamente), a questo punto aprendolo con un editor di testo (Notepad++ tanto per citare il mio preferito) intervenite su questo blocco:

#------------------------------------------------------------------------------
# ERROR REPORTING AND LOGGING
#------------------------------------------------------------------------------

# - Where to Log -

log_destination = 'stderr'        # Valid values are combinations of
                    # stderr, csvlog, syslog and eventlog,
                    # depending on platform.  csvlog
                    # requires logging_collector to be on.

# This is used when logging to stderr:
logging_collector = off        # Enable capturing of stderr and csvlog

Nel codice sopra indicato ho già ritoccato la destinazione log (passata da csvlog che salvava quindi file mastodontici su disco fisso) a stderr. Una volta ritoccato il primo parametro potrete “spegnere” anche il logging_collector (che passa quindi da on a off). Continuerete a poter verificare eventuali problemi direttamente dai log messi a disposizione dal software ma almeno così le sorti del vostro disco di sistema (o dati, se l’installazione del ServiceDesk è stata fatta in una posizione diversa) saranno ben differenti da quelle che ne prevedono la fine (poco) naturale o la necessità dell’allargare lo spazio dedicato ogni 24h!

Sia chiaro: il consiglio vale per qualsiasi altro software si basi su PostgreSQL dato che il file di configurazione è sempre lo stesso. Per ciò che riguarda ServiceDesk potrete ora riavviare il servizio che provvederà a sua volta a resuscitare il DB e permettervi di tornare a lavorare tranquillamente con i vostri ticket.

Let’s rock! :-)

×

Attenzione

PostgreSQL: log incontrollabili e GB di spazio su disco occupati 1Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: