AdBlock: X Files 20100904

Gioxx  —  06/09/2010 — Leave a comment

Terzo (e penultimo) rilascio dell’anno per ABP X Files. Arrivato ora alla versione 20100904, passa dai precedenti 1178 filtri ai nuovi 1230 e come di consuetudine propone indirizzi assoluti, relativi e WildCard per il blocco di immagini, animazioni, banner pubblicitari e qualsiasi altra cosa che potrebbe appesantire e rendere fastidiosa la navigazione in internet.

Questo aggiornamento –come il precedente– viene riportato sul thread ufficiale presente nel forum di Mozilla Italia, dove gli utenti registrati potranno anche richiedere supporto (oltre che suggerire nuovi filtri o segnalare problemi con l’attuale release, chiaramente).

Promemoria: è disponibile su Facebook la pagina ufficiale di ABP X Files, i fan sono i benvenuti, lo stesso vale per i suggerimenti, le critiche costruttive e tutto quello che vi passa per la testa :)

Passiamo quindi alle specifiche …

Dettagli sul rilascio

  • versione: 20100904
  • rilasciata il: 04 settembre 2010
  • voci incluse: 1230
  • voci nuove: 52
  • occupazione su disco: 42,8 KB
  • richiede: ABP 1.0 o superiore (consigliato ABP 1.2.2)

Sottoscrivi Abp X Files ora!

Problemi risolti: nuovo template su iSpazio.net

iSpazio.net (noto blog dedicato al mondo Apple ed in particolare ad Apple iPhone) ha recentemente presentato il nuovo template grafico che caratterizza la sua home page. A causa di un vecchio blocco pubblicitario presente nella vecchia versione di X Files non era possibile visualizzare correttamente il sito web:

code.google.com/p/abpxfiles/issues/detail?id=9

Il problema è stato ora risolto nella nuova versione stabile di X Files. La lista stabile è stata rilasciata nella notte tra il 4 e il 5 di settembre, segnalata temporaneamente solo su Facebook, ora riportata con il suo solito post nel mio blog.

Bug tracker, l’importanza della segnalazione

Ancora una volta sottolineo che è importante segnalare immediatamente malfunzionamenti dovuti alla lista, così che possa mettere mano ai blocchi “di troppo” togliendoli di mezzo (o semplicemente correggendoli) immediatamente in lista “dev“, ed in seguito nella stabile che verrà poi rilasciata per tutti.

Segnalare un’anomalia tramite Google è semplice e veloce, richiede un minuto (forse meno) del vostro tempo:

code.google.com/p/abpxfiles/issues/list

Domande frequenti

A partire dal mese di dicembre 2009 (circa) ho ritenuto opportuno mettere in piedi una sezione “Domande frequenti” all’interno della pagina web ufficiale di ABP X Files, così da poter rispondere ai dubbi degli utenti che utilizzano la lista. Per poter consultare le domande potete puntare il vostro browser all’indirizzo:

mozilla.gfsolone.com/#abp_faq

Nel caso in cui vogliate sapere qualcosa che non è ancora presente in quella serie di domande, vi invito ad aprire un ticket di assistenza su Google o scrivermi una mail (giovanni@solone.it) o ancora –se preferite– lasciare un commento a questo post.

Aggiornamento automatico

Nel caso in cui la vostra sottoscrizione punti correttamente a mozilla.gfsolone.com/filtri.txt, Firefox dovrebbe automaticamente aggiornare la lista all’avvio, facendo risultare come data di ultimo aggiornamento quella del rilascio (oggi, 19 maggio 2010):

In caso contrario leggere il paragrafo seguente (Aggiornamento manuale) ed assicurarsi di aver sottoscritto la lista dall’indirizzo mozilla.gfsolone.com.

Aggiornamento manuale

  • Dal pulsante di AdBlock presente nella toolbar di Firefox cliccare sulla freccia verso il basso e selezionare “Impostazioni“;
  • Fare clic con il tasto destro del mouse sulla sottoscrizione X Files e selezionare la voce “Aggiorna la sottoscrizione ora

Per qualsiasi problema non esitate ad inserire il bug nel tracker di GoogleCode, così che possa correggere i problemi prima del prossimo rilascio ufficiale:

code.google.com/p/abpxfiles/issues/list

Buon update :)

ATTENZIONE: Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: