NoAds.it: cos’è cambiato nel frattempo?

Gioxx  —  20/06/2017 — Leave a comment

Tra un WannaCry e l’ulteriore novità dello scorso 13 giugno (di cui non ho parlato in maniera più approfondita, ma sappi che si tratta dell’ulteriore giro di fix che coinvolge anche tutte le macchine con OS non più supportato), con il contorno di ulteriori impegni privati e il rientro in palestra, di tempo da investire per curare le pubblicazioni del blog inizio ad averne sempre meno, nonostante ci tenga tantissimo.

ABP X Files, noads.it e “cosa vi siete persi negli ultimi tempi” 2

Quindi, giusto per recuperare un attimo ciò che ho lasciato indietro, ti riepilogo brevemente cos’è successo circa un mese fa, in merito al nuovo trasferimento di NoAds.it e la definitiva (spero) sistemazione delle liste, ospitate da GitHub.

Ho scelto di migrare NoAds.it portandolo su ServerPlan, casa di questo blog, che venerdì scorso è stato a sua volta spostato su un nuovo server che permette di avere le versioni più aggiornate di PHP, guadagnandone in velocità e stabilità (si spera a lungo). NoAds.it è diventato un ulteriore alias di questo spazio web, e riporta in maniera del tutto automatica al sottodominio xfiles.noads.it.

Da qui riuscirai a sottoscrivere le liste (puntando direttamente a GitHub) e fare esattamente ciò che facevi prima. I vecchi URL sono stati disattivati (e rimandati ai nuovi), non ti permetteranno però di riallacciarti in maniera trasparente a GitHub, dovrai quindi eliminare le vecchie sottoscrizioni e abbonarti nuovamente tramite NoAds.it (oppure farlo manualmente, se lo preferisci, ma ritengo sia più scomodo). Come già detto, puoi scoprire i passaggi da eseguire facendo riferimento a quanto già scritto nel vecchio articolo (il primo della serie):

ABP X Files migra su GitHub

Se vuoi dare un’occhiata alle liste, qui di seguito ti elenco gli URL diretti (è tutto pubblico, trovi ogni dettaglio nel progetto su GitHub, dove ho spostato anche la documentazione e le FAQ):

Se ti dovesse capitare di notare delle anomalie o qualche malfunzionamento, dimmelo quanto prima così che io possa correggerlo, l’area commenti qui di seguito è a tua totale disposizione, vale anche il sistema di assistenza sempre utilizzabile tramite NoAds.it, o il forum di Mozilla Italia.

Bentornati a bordo :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: