TP-Link Smart Wi-Fi Plug HS100

Gioxx  —  05/02/2018 — Leave a comment

Ti ho già parlato di Smart Wi-Fi Plug, più semplicemente descritte in precedenza come prese intelligenti, alleati di un’attivazione assolutamente soggetta a esigenza del momento (accensione / spegnimento manuale) o schedulazione stabilita e messa in atto. Ho acquistato su Amazon un nuovo prodotto da poter mettere alla prova, si tratta del TP-Link Smart Wi-Fi Plug HS100.

TP-Link Smart Wi-Fi Plug HS100

Partiamo dalle basi

Come anticipato nel cappello introduttivo dell’articolo, si è già parlato di prese intelligenti, necessità che è nata con la scusa del Natale dello scorso anno, durante il quale ho scelto di acquistare due differenti prodotti per pilotare da remoto (e poi schedulare) le luminarie (rete led sul balcone, albero in casa, nda):

Prese intelligenti: cosa acquistare?

Il succo del discorso è che –con una spesa intorno ai 30€– ti porti a casa qualcosa che nulla ha a che fare con i vecchi temporizzatori, né con le prese telecomandate che in alcuni casi deludono anche più. Il prezzo è altalenante e puoi trovare un equivalente cinese anche a meno (molto), ma non c’è supporto alcuno e le applicazioni spesso sono da installare all’infuori degli store ufficiali.

Parliamo di HS100

La TP-Link Smart Wi-Fi Plug HS100 non ha nulla di particolarmente differente rispetto a molti altri prodotti sul mercato. Corpo unico con attacco tedesco (Schuko), estetica minimale molto gradevole, aspetto tondeggiante dai bordi morbidi (diverso rispetto agli altri prodotti che ho già in casa) ma con la solita occupazione abbastanza importante che bisogna sempre calcolare quando si va a prendere le misure per ciò che si vuole mettere “sotto comando“.

Il prodotto è disponibile in pronta consegna Prime su Amazon, il costo si aggira intorno ai 30€ di cui ti parlavo poco fa, io ho approfittato di un’offerta (non che abbia tolto molto) per pagarlo 29€. Tu, se vuoi, puoi partire dal badge qui di seguito per effettuare l’acquisto:

Collegato alla presa di corrente, HS100 rimarrà in attesa di tuo intervento per poter procedere con il collegamento alla WiFi di casa e cominciare così il suo lavoro. Se vuoi puoi sfruttare il pulsante WPS che trovi nella parte superiore dell’accessorio ma, nel caso tu fossi paranoico come me e il WPS fosse disabilitato, puoi scaricare sin da subito l’applicazione “Kasa” che ti permetterà –ancora prima di controllare la presa intelligente– di configurarla e farla autenticare alla tua rete tramite smartphone:

Kasa Smart
Kasa Smart
Price: Free
Kasa Smart
Kasa Smart
Price: Free

Segui le istruzioni a video, dai un nome alla tua nuova HS100, collocala dove ti serve, pianifica accensioni e spegnimenti secondo la tua esigenza. L’applicazione, contrariamente a quella cinese di Yongse, è fatta decisamente meglio e –come per quella di D-Link– supporta più prodotti dello stesso vendor, così da centralizzare quanto più possibile gli accessori smart della casa.

In conclusione

Né più, né meno di quanto già visto, e mi meraviglierei del contrario. La lancia a favore la si spezza più che volentieri per la completezza dell’applicazione che però, rispetto per esempio a D-Link Home (già citata prima), non si integra con IFTTT (che per alcuni è strumento fondamentale per pilotare più condizioni contemporaneamente). Se non fosse per questo, potresti preferire di gran lunga il prodotto TP-Link (e io lo preferisco, perché sono completamente disinteressato all’integrazione tra D-Link e IFTTT che non sfrutto per nulla).

×

Attenzione

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

× Disclaimer

Disclaimer (per un mondo più pulito)

Gli articoli che appartengono al tag "Banco Prova" o "Banco Prova Console" raccontano la mia personale esperienza con prodotti generalmente forniti da chi li realizza. In alcuni casi il prodotto descritto rimane a me, in altri viene restituito. In altri casi ancora sono io ad acquistarlo e decidere di pubblicare un articolo in seguito, solo per il piacere di farlo e di condividere con te le mie opinioni.
Ogni articolo rispetta -come sempre- i miei standard: nessuna marchetta, solo il mio parere, riporto i fatti, a prescindere dal giudizio finale.

Prodotto: l'ho acquistato direttamente io su Amazon.
Condividi l'articolo con i tuoi contatti: