Stampare in automatico da Dropbox

Gioxx  —  25/10/2010 — 20 Comments

Che Dropbox abbia rivoluzionato il modo di lavorare di tanti di noi lo sanno un po’ tutti gli addetti ai lavori (e non), ve ne ho parlato in diverse occasioni e difficilmente oggi potrei fare a meno di un servizio così prezioso.

Oggi riprendo un articolo scritto in origine da Amit Agarwal di Digital Inspiration, lo stesso autore dello script che vi permetterà di aggirare le limitazioni delle stampanti che non permettono la stampa da remoto tramite WiFi o tramite invio diretto da dispositivo mobile.

Stampa da dispositivo mobile

La procedura suggerita da Amit è estremamente semplice e si basa su una macchina alla quale sarà fisicamente collegata la stampante, la stessa macchina sulla quale verrà tenuto in esecuzione un piccolissimo VBScript che permetterà di monitorare una cartella specifica di Dropbox (che sarà creata se mancante, altrimenti utilizzata se già presente) nella quale potranno essere inseriti i documenti da mandare in stampa immediata. Requisito basilare e necessario è la presenza di Windows come sistema operativo. Esistono già alternative valide per Mac OS X e Linux (vi rimando agli articoli originali) che però non ho potuto testare personalmente.

Per prima cosa controllate che la stampante sia correttamente collegata al PC e accesa. Fatto questo rapido controllo scaricate lo script necessario dall’indirizzo img.labnol.org/files/e-print.zip (oppure qui se non dovesse funzionare il primo link) e salvatelo in una posizione utile (qualunque cartella voi vogliate, dove non vi darà alcun fastidio), quindi avviatelo. Dovreste poter notare il processo wscript.exe all’interno del Task Manager.

Se lo script viene avviato per la prima volta, comparirà una cartella “PrintQueue” all’interno della cartella di Dropbox. Da questo momento in poi qualsiasi documento inserito in quella cartella verrà immediatamente mandato in stampa, verrà generato poi un file di log che ne impedirà la ristampa (a meno che non lo si tolga e inserisca nuovamente nella stessa cartella).

Ciò vuol dire che salvando un documento dal proprio iPhone o dal proprio telefono Android all’interno dell’applicativo Dropbox (quindi nella cartella PrintQueue), vi permetterà di trovare un foglio stampato al vostro rientro a casa (o in ufficio, dipende dal PC che tiene attivo lo script), senza la necessità di compiere nessun’altra operazione!

Lo stesso Amit mette a disposizione un semplice video che vi permette di capire al meglio come funziona questo semplice metodo :)

Stampante condivisa

A questo punto perché limitare l’utilizzo dello script e la cartella PrintQueue alla stampa da dispositivi mobili? Oltre all’utilizzo suggerito ho voluto provare una semplice soluzione (già pronta praticamente) per convogliare tutte le stampe e farle passare da una sola macchina, quindi da una sola stampante.

Dropbox offre nativamente la possibilità di condividere una cartella con altri membri del servizio e –ancora più semplicementevisualizza su tutte le postazioni sincronizzate le cartelle del proprio account (feature non ancora inclusa nell’ultima release stabile 0.7.110 ma presente già da tempo nelle release beta che io utilizzo regolarmente).

Chi mi impedisce quindi di utilizzare a livello globale la cartella PrintQueue per trovare stampato a casa mia tutto ciò di cui necessito a fine giornata lavorativa? Lo stesso –inutile dirlo– vale nel caso in cui decidiate di stampare il vostro materiale in ufficio, salvandolo quindi nella cartella PrintQueue prima di arrivare alla vostra scrivania.

E’ la più rapida ed economica alternativa all’acquisto di una nuova stampante con connettività WiFi / Wired o di un print-server che possa colmare la lacuna che sicuramente si porta dietro un “vecchio” hardware, nonostante il costo più che esiguo (generalmente recuperato sulle cartucce e sugli accessori).

Buon lavoro! :-)

UPDATE
Dato che potrebbe tornare utile ai lettori che utilizzano una distribuzione Linux, metto in evidenza il codice fornito da Aldo (vedi commento) da mettere in funzione sulle vostre macchine Linux-based ;)

#!/bin/bash
export PrintQueue="/home/UTENTE/Dropbox/Stampa";
IFS=$'\n'
for PrintFile in $(/bin/ls -1 ${PrintQueue}); do
lpr -r ${PrintQueue}/${PrintFile};
done

ATTENZIONE: Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: