Office 365: le app per iPad!

| |

E’ una di quelle notizie che non sai mai come prendere. Se da un lato sono molto contento che finalmente Microsoft sia riuscita a portare sui dispositivi portatili più grandi della mela le sue applicazioni più importanti (vi ricordo infatti che per iPhone l’applicazione Office 365 era già disponibile da tempo, ndr), dall’altro ho paura perché si aprono scenari per ulteriori problemi (e di conseguenza test, diagnosi, soluzioni o work-around) per il supporto utenti, soprattutto in questo periodo di migrazione per la mia azienda proprio verso Office 365 e tutto ciò che lo circonda. Vediamone gli aspetti positivi, benvenuto Office!

Office 365: le app per iPad! 1

C’è una pagina dedicata su App Store ed è possibile scaricare (come potete vedere dall’immagine qui sopra) Microsoft Word, Excel e PowerPoint oltre che OneNote (già disponibile da tempo su iOS, arrivato da poco -e pure limitato, nda- su OS X): search.itunes.apple.com/WebObjects/MZContentLink.woa/wa/link?mt=8&path=apps%2Fmicrosoftoffice

Giusto per capirci: le applicazioni sono gratuite e permettono la sola visualizzazione dei documenti creati con la suite Office. Chi ha invece un abbonamento Office 365 potrà collegarsi con il proprio account sbloccando di fatto la possibilità di modificare e creare nuovi documenti direttamente da iPad, aiutando noi tutti ad allontanarci più facilmente dal portatile senza la paura di non avere accesso alle applicazioni generalmente più utilizzate per il proprio business. Se poi avete già scaricato altre applicazioni del mondo Office sul vostro iPad e siete già connessi all’account Office 365, questo verrà “ereditato” dalle nuove applicazioni che di fatto non chiederanno alcun dettaglio collegandosi direttamente al proprio mondo (Sharepoint, OneDrive, ecc.), decisamente comodo!

Con uno schermo come quello dell’iPad lavorare sui propri documenti è abbastanza semplice e funziona piuttosto bene (macro complesse di Excel a parte, ndr), è un appoggio più che valido anche se è difficile considerarlo un vero sostituto, di certo c’è che l’esperienza di utilizzo di può facilmente inserire tra quella di un PC vero e proprio ed un Surface (che tutto sommato è molto simile). Il tutto è disponibile anche per i dispositivi Android, proverò su quello del mio vecchio appena possibile, o magari farò qualche test sulla macchina virtuale ad-hoc.

Bello, bravi, finalmente! :-)

×

Attenzione

Office 365: le app per iPad! 2Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: