Il riscaldamento intelligente di casa secondo tado° (aggiornato)

| |

Acquisto fatto ormai mesi fa, articolo di quelli costruiti nel corso del tempo e che solo ora può prendere davvero forma e iniziare a macinare risultati. L’argomento riscaldamento intelligente richiamava la mia attenzione da un paio di anni circa, ma lo avevo rimandato a “data da destinarsi”, in attesa di fare chiarezza e capire in che direzione andare, a che “partner” rivolgermi. Io e Ilaria viviamo in condominio, il riscaldamento è centralizzato, questo non ci permette di avere un termostato collegato a caldaia personale, ci dobbiamo arrangiare agendo sui singoli termosifoni e relative valvole, farlo singolarmente è sempre stato seccante, senza ombra di dubbio. tado°, e in particolare le sue teste termostatiche intelligenti, è sembra essere stata la risposta al nostro quesito.

Il riscaldamento intelligente di tado°

Ho fatto le mie ricerche, valutazioni, ho coinvolto amici e più semplici conoscenti per capire le loro impressioni, pro e contro di soluzioni che si trovano sul mercato a prezzo più o meno altalenante ma che comunque occupano una determinata fascia medio-alta di listino, vendor blasonati e altri meno, opzioni alternative che arrivano dalla Cina con furore. Approdare su tado° ha costituito l’uscita da uno scontro finale con Netatmo. Ciò non vuol dire che sia arrivato a scalare la piramide fino ai due contendenti “assoluti“, ma che per le specifiche esigenze del sottoscritto avevo posto per queste due opzioni.

tado°: Teste Termostatiche Intelligenti

Starter Kit, applicazione e montaggio

Ho acquistato lo Starter Kit (l’internet bridge per la comunicazione tra rete di casa e server di tado° e due teste termostatiche intelligenti) approfittando di una buona offerta su Amazon. Packaging essenziale (pratico, elegante e con possibilità di conservare le precedenti valvole termostatiche che andrai chiaramente a sostituire) e montaggio assolutamente a prova di impedito (mi ero fatto un film su chissà quale grande difficoltà), il tutto comodamente spiegato anche tramite immagini e testo proposti dall’applicazione ufficiale del vendor, scaricabile sia per iOS che Android, così come dal sito web di tado° vistato via PC (soluzione che io ho preferito).

‎tado°
‎tado°
Developer: tado°
Price: Free+
tado°
tado°
Developer: tado
Price: Free+

Registrato il mio account sul sito web del produttore ho semplicemente seguito le istruzioni a video, montato l’Internet Bridge (associandolo al mio account) e quindi la prima delle due teste termostatiche intelligenti, che occorrerà inserire in pairing con il bridge, attendendo poi che questa si calibri in maniera del tutto automatica. L’operazione potrà essere ripetuta con qualsiasi altra testa termostatica o ulteriore accessorio da includere all’interno della famiglia tado°. Noterai che i cavi di alimentazione e rete inclusi nella scatola dell’Internet Bridge sono assolutamente perfetti per essere utilizzati con il modem di casa tua, il quale però dovrà avere una porta USB libera (che verrà usata per alimentare il bridge); in alternativa dovrai attaccare al prodotto un cavo microUSB più lungo, che finisca in un caricabatterie da muro (stile quello del tuo smartphone).

Configurazione

A questo punto il più del lavoro è fatto. Le teste termostatiche collegate al bridge cominceranno a comunicare con il tuo account sul Cloud tado°, e tu potrai iniziare a configurare la temperatura da tenere in ogni ambiente coperto dal servizio, magari affidandoti ai consigli del produttore per muovere i primi passi al meglio. Potrai inoltre accedere alla schedulazione della giornata (giorni / fasce orarie / temperature), alla localizzazione dei tuoi dispositivi (smartphone, ma non solo) e conseguente variazione di temperatura da mantenere in casa, l’avvio anticipato (un pre-riscaldamento) e altro ancora.

L’esperienza con questo tipo di prodotto va certamente costruendosi nel corso del tempo, dalle condizioni climatiche fuori da casa tua alla soggettiva sensazione di caldo o freddo (motivo di discussione in qualsiasi ambiente, dal lavorativo al privato). Pensare oggi di configurare al “primo colpo” un profilo ideale spalmato sull’intera settimana è un pelo pretenzioso, è giusto che ci si bilanci nel tempo ottenendo la condizione ideale da quasi ogni membro del nucleo familiare.

Apri ora l’applicazione (o il sito web, è sviluppato in maniera tale da riproporti l’esperienza mobile) e accedi alle sue funzioni di Programmazione intelligente (Home / Away) con selezione dello scherma giorni (Lun-Dom, Lun-Ven / Sab / Dom, Lun/Mar/Mer/Gio/Ven/Sab/Dom), Avvio anticipato e reportistica contenente le temperature misurate nell’arco della giornata, l’umidità, temperatura esterna (condizioni meteo costantemente aggiornate) e rilevamento del riscaldamento naturale dovuto al sole. Puoi tenere sotto controllo ogni dettaglio, in qualsiasi momento, il sistema ti aiuterà a tirare le somme a fine mese con un rapporto di risparmio energetico basato sulle temperature da te impostate e da quelle raggiunte durante la tua assenza (momento in cui le teste termostatiche tado° interrompono l’erogazione fino al raggiungimento di un tetto minimo da te impostato precedentemente).

Il riscaldamento intelligente di tado° 1

Controllo vocale e automatizzato

Works with the Google Assistant

L’integrazione con IFTTT e Google Assistant (ma anche Alexa di Amazon) è cosa nota e disponibile già da tempo, le possibili integrazioni sono differenti, così come i comandi vocali a tua disposizione. Puoi certamente conoscere la temperatura rilevata in un ambiente servito da una testa termostatica intelligente (ehi Google, che temperatura c’è in sala?), puoi anche aumentarne la temperatura o scegliere di spegnere completamente il riscaldamento (support.tado.com/hc/it/articles/115005867823-Quali-comandi-e-lingue-sono-disponibili-su-Google-Home-). La sezione più in generale dedicata a Google Assistant (e relative funzioni disponibili) la trovi all’indirizzo support.tado.com/hc/it/sections/115001614203, e non si limita al riscaldamento.

IFTTT

Alla stessa maniera puoi pensare di interagire con il sistema e IFTTT che forse già userai e conoscerai (e che di certo ho già citato in altri miei articoli in passato), attraverso il quale puoi puntare all’uso di combinazioni che riguardano i sistemi tado° e le funzioni che già usi tramite applicazione o sito web del vendor. Facciamo un esempio pratico. Ho creato tre applet che mi permettono di essere avvisato in caso di attivazione della modalità Home, disattivazione della stessa e aumento della temperatura basato su un mio comando vocale impartito tramite assistente Google:

Il riscaldamento intelligente di tado° 18

La modalità Home attivata o disattivata in automatico dalla localizzazione dello smartphone di un membro della famiglia è un ottimo metodo (abbastanza spartano e immediato) per sapere se c’è qualcuno di fidato in casa o se tutti si trovano fuori dal raggio d’azione (che puoi impostare tu in qualsiasi momento). In tal caso ho pensato di farmi inviare un messaggio privato su Telegram, direttamente dal bot di IFTTT. In aggiunta a queste due applet, ne ho creata una terza per far aumentare la temperatura (da raggiungere) negli ambienti serviti, portandola quanto prima a 25° (ehi Google, fa freddo!). Ho trasportato tutte e 3 le applet in ambiente Platform così da poterle rendere pubbliche, le puoi trovare a questi indirizzi:

Se noti delle anomalie, mancanze o volessi segnalarmi delle papabili modifiche, lascia un commento nell’area sotto all’articolo, sarà mia premura rimettere le mani nel cofano e cercare di rendere possibili le tue richieste (limitatamente ai comandi che si possono gestire tramite IFTTT, chiaramente) :-)

13/12/18

Ciao! Ho comprato gli ulteriori due dispositivi che mi servivano per controllare i termosifoni di camera singola e bagno (rimasti fuori dallo Starter Kit). Tutto già configurato nell’applicazione di tado° ma non in Google Home; se anche tu stai chiedendoti come farli comparire per magia tra i dispositivi disponibili, la risposta è più semplice del previsto: “Ehi Google, sincronizza i miei dispositivi“. Certe volte ti rendi conto di quanto stupido ma efficace possa essere un comando in linguaggio naturale (via: reddit.com/r/winkhub/comments/796z1h/refreshing_wink_devices_in_google_home_without). Un paio di minuti ed ecco risolto il mio problema :-)

In conclusione

Nessun prodotto trovato.

Un sistema che per il momento convince e rispetta le mie aspettative, con un costo non troppo contenuto ma neanche impossibile da affrontare. La facilità del montaggio dei dispositivi hardware e la validità del software e delle sue possibili integrazioni costituisce certamente buona parte di un voto indubbiamente positivo, che non raggiunge la sua totale perfezione per quel prezzo che potrebbe essere un pelo inferiore a quanto attualmente richiesto, eppure sono certo che approfitterò di una prossima offerta per acquistare altre due teste termostatiche e completare così il controllo degli ambienti di casa.

Valutazione finale: 4.5

Già anticipato ma lo ribadisco: l’area commenti è lì per te, lascia un commento se anche tu hai provato questa soluzione (o una sua alternativa) e vuoi parlarne analizzando punti forti e deboli. Commenta se hai bisogno di ulteriori informazioni in merito al sistema intelligente di tado° o se hai dubbi in merito all’articolo :-)

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Disclaimer (per un mondo più pulito)

Gli articoli che appartengono al tag "Banco Prova" raccontano la mia personale esperienza con prodotti generalmente forniti da chi li realizza. In alcuni casi il prodotto descritto rimane a me, in altri viene restituito. In altri casi ancora sono io ad acquistarlo e decidere di pubblicare un articolo in seguito, solo per il piacere di farlo e di condividere con te le mie opinioni.
Ogni articolo rispetta -come sempre- i miei standard: nessuna marchetta, solo il mio parere, riporto i fatti, a prescindere dal giudizio finale.
Se vuoi leggere le altre recensioni del Banco Prova fai clic qui.

Prodotto: comprato di tasca mia, volevo poter controllare i termosifoni di casa, regolarli in base alla stanza e poterli pilotare da remoto. tado° è stata la mia scelta (dopo più valutazioni effettuate).

Il riscaldamento intelligente di casa secondo tado° (aggiornato) 12 GWall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Puoi usare Satispay, PayPal, Buy Me A Coffee o Patreon :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:
Subscribe
Notify of
guest

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments