Office 365: aggiungere più utenti a un gruppo di distribuzione (via PowerShell)

Gioxx  —  14/11/2018 — Leave a comment

Se sei solito utilizzare più la PowerShell che l’interfaccia grafica di Exchange Online per amministrare utenti e gruppi del tuo tenant, saprai anche che –in una logica che sta da tutt’altra parte rispetto a dove la ricordi tu– Microsoft permette di inserire un utente in un gruppo di distribuzione tramite comando “secco“, ma questo non prevede la possibilità di inserirne altri contemporaneamente a meno di utilizzare l’importazione da CSV, ecco, non è proprio così.

PowerShell: assegnazione in bulk delle licenze Office 365

Ho sempre pensato fosse una cosa molto stupida, e infatti il work-around esiste ed è più semplice del previsto (quasi non te lo aspetti, ma poi ne capisci una logicità tutta Microsoft):

"mario.rossi","gianluca.bianchi","andrea.neri" | Add-DistributionGroupMember -Identity "Nome del gruppo"

Puoi sostituire i nomi degli utenti con i loro rispettivi indirizzi di posta elettronica se preferisci, così come il "Nome del gruppo" al quale puoi sostituire il suo PrimarySMTPAddress. È un po’ come simulare l’importazione dei dati da un CSV dando poi in pasto all’istruzione di aggiunta membro al gruppo quei valori precedentemente passati, e qui si chiude il cerchio.

Buon lavoro.


crediti: serverfault.com/questions/316558/powershell-2-add-multiple-members-to-distribution-group-with-one-call/573622#573622

×

Pillole

Le pillole sono articoli di veloce lettura dedicati a notizie, script o qualsiasi altra cosa possa essere "divorata e messa in pratica" con poco. Uno spazio del blog riservato ai post "a bruciapelo"!
Condividi l'articolo con i tuoi contatti: