Windows cannot connect to the printer (0x00000057)

| |

Ehi, ciao! Sono sempre io, quello che è più o meno sparito da mesi, ogni tanto risorgo dalle tenebre e prendo i miei soliti “appunti pubblici“. Stavolta tocca a un problema con la mappatura di una stampante di rete su un vecchio server Windows 2008 R2 (che andrebbe dismesso in favore di qualcosa di più giovane, me ne rendo conto), un errore generico che poi, scavando un pelo più a fondo, rileva un mal di stomaco più comune di quanto pensassi. “Windows cannot connect to the printer” recita il popup, andando a sbirciare meglio si trova poi un codice di errore sul quale si può generalmente lavorare meglio, è il 0x00000057.

Rimozione delle stampanti di rete o locali da Registro di Windows

La soluzione salta fuori da uno dei tanti forum TechNet di Microsoft, per l’esattezza sto parlando di social.technet.microsoft.com/Forums/en-US/a225d71c-be8b-4530-bf50-63001559a978/windows-can-not-connect-to-the-printer-0x00000057?forum=itmanager. Ci sono alcuni passaggi da fare e – lo spero per te, perché serve – avrai necessità di una diversa macchina (con medesimo sistema) sulla quale l’errore non si presenta. Io per fortuna ne avevo un’altra ed è stato tutto semplice, in discesa, ti riassumo qui di seguito i passaggi necessari per poter mappare correttamente la stampante:

  • Sul server alternativo con il driver funzionante, apri il Registro di Sistema (Win + Rregedit e premio invio), quindi naviga fino a:
HKLM\System\CurrentControlSet\Control\Print\Environments\Windows NT x86\Drivers\Version-3\

(ricorda che in un sistema a 64 bit dovrai entrare in Windows x64 e non Windows NT x86)

  • Espandi la voce relativa alla stampante con la quale non stai avendo una piacevole convivenza e dai un’occhiata alla voce InfPath, un esempio potrebbe essere  C:\Windows\System32\DriverStore\FileRepository\oemsetup.inf_amd64_neutral_3ee4ca97f132394a\oemsetup.inf
  • Apri la cartella C:\Windows\System32\DriverStore\FileRepository e localizza la cartella indicata nel valore della chiave InfPath di cui ti parlavo una riga fa (quindi il nome della cartella che sta prima di oemsetup.inf), entraci.
  • Cerca nel server / PC che ti sta dando il problema se nella cartella C:\Windows\System32\DriverStore\FileRepository trovi la medesima cartella. Nel mio caso (ma anche in quello di molti altri) la cartella c’era ma con file in meno rispetto a quella funzionante e – soprattutto – diritti di accesso (in lettura e scrittura) sballati, che non permettevano all’utente amministratore in uso di scaricare il necessario per funzionare.

Windows cannot connect to the printer (0x00000057)

  • Una volta ritoccati i permessi sulla cartella, ho semplicemente spostato tutto il suo contenuto in una sottocartella chiamata “backup” (non si sa mai) e travasato qui dentro i file della macchina con i driver funzionanti.

A quel punto mi è bastato provare a rimappare la stampante per scatenare il processo di scaricamento e installazione driver, stavolta andato a buon fine, con buona pace della mia pazienza e degli utenti che lamentavano l’impossibilità di non stampare da quel server.

#StaySafe


Immagine di copertina Wounds_and_Cracks on Pixabay
Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: