A cena con Tristan

| |

Si è svolta ieri sera la cena “mozilliana” (brillantemente organizzata da Diana & Giuseppe, che ringrazio come blogger e consigliere Mozilla Italia) presso il locale Lacerba di Milano (vedi anche su 2spaghi) insieme a Tristan Nitot, presidente di Mozilla Europe. Alcuni noti blogger sono stati invitati a partecipare e conoscere quelli che saranno gli sviluppi del browser Firefox in un futuro ormai prossimo.

La lista è presto fatta (ordine alfabetico):

Guido, Francesco, Cristian, Luca Tristan, Diana, Francesco, Guido

e qui di seguito “gli assenti giustificati“:

Io, Francesco e Giuliano siamo stati chiaramente invitati in qualità di “parte dello staff di Mozilla Italia” (rispettivamente consigliere, segretario, presidente).

Che dire? Posso solo sottolineare ancora una volta di essere fiero di far parte di “casa Mozilla (nello specifico la parte italiana) e investire parte del mio tempo in un progetto nel quale credo fermamente. Lo stesso Tristan si è complimentato con la community italiana (in quel momento rappresentata da me e Francesco, ma chiaramente vale per tutto lo staff nazionale) per l’impegno, la costanza e la passione che ci spinge a dare il nostro meglio quotidianamente. Le risorse della foundation saranno impiegate anche per tutti coloro che “mettono del proprio” per far si che il piccolo browser Mozilla si diffonda sempre più.

Quanto prima Francesco dovrebbe rendere disponibile (immagino su DownloadBlog) l’intervista fatta a Tristan riguardo il futuro di Thunderbird.

Spazio al relax:

  • Tristan ne ha sparate di cotte e di crude sul coniglio mandato a titolo gratuito presso casa Conti. Solitamente nessuno dà contro quello che dice bigP. (Marco è un caso raro), Tristan lo ha fatto in modo chiaro e coinciso :P
  • Il protagonista della serata (ancora una volta T.N.) ha classificato Lotus Notes come inutile ammasso di “pezzi di codice raccolti a casaccio. Ha guadagnato 1000 punti solo con quest’affermazione.
  • Fullo ha tentato in tutti i modi (durante tutto il corso della serata) di ottenere informazioni sul gPhone (molto più di un rumor ormai), inutilmente.
  • Cristian ha girato video alquanto compromettenti che spero di vedere a breve su YouTube (ci si farà due risate).

La speranza è quella di non vedere spuntare fuori commenti o altri post di “esterni” che accusano l’organizzazione di aver preso “i soliti noti“, “carne di autoreferenzialità trita e ritrita” o robe simili. La scelta è stata effettuata dall’agenzia previa elaborazione di folta lista di nominativi, filtrata in base a coloro che avrebbero potuto partecipare alla serata in quanto vicini a Milano. Si è trattato del primo evento messo in piedi da un’entità esterna che nulla aveva a che fare con le “questioni di casa“.

Ho già avuto il parere positivo di Fullo e Cristian in merito all’evento durante il viaggio di ritorno ad Assago (sarà stato merito dei gadget? :P ). Chiedo agli altri intervenuti di dire la loro nell’area commenti (sempre se vi va :) ).

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: