Mappare stampanti di rete con VBScript

Gioxx  —  06/09/2010 — 1 Comment

Problematica semplice: una stampante di rete nuova, diversi PC che devono poterla utilizzare, non c’è kix che può aiutarmi ma c’è Active Directory con il suo Netlogon sempre valido. Dato che spiegare agli utenti come mapparsi una stampante potrebbe diventare una delle missioni più difficili di questo mondo e data l’urgenza della cosa, un piccolo trucco in VBScript può venire in soccorso per mappare tutto ciò che desideriamo in pochissimi secondi.

Mano al codice!

Dando per scontato che la stampante sia correttamente installata (e quindi condivisa) su un server raggiungibile dagli utenti di dominio, aprite un qualunque editor di testo (io utilizzo Notepad++) e inserite questo semplice codice VBScript che servirà allo scopo:

'
' Printers.vbs - Windows Logon Script.
' Gioxx - giovanni@solone.it
' Stampante: NOME STAMPANTE, UFFICIO, PIANO, STABILE (varie informazioni che volete salvare)
'
Set objNetwork = CreateObject("WScript.Network")
objNetwork.AddWindowsPrinterConnection "\\SERVERSTAMPANTI\NomeCondivisioneStampante"

Ovviamente stando attenti a modificare il nome del server dove la stampante è installata (SERVERSTAMPANTI) e il nome della condivisione della stessa (NomeCondivisioneStampante). Salvate ora il file come “NomeChePreferite.vbs” (per comodità io continuerò a riportare il file come NomeCondivisioneStampante.vbs) e posizionatelo in una cartella raggiungibile dagli utenti di dominio (potreste tenere il VBS sullo stesso server stampanti, magari in una diversa cartella condivisa che chiamerete Script).

Due “stupide” righe che vi permettono di non fare intervenire l’utente e fargli comparire la stampante tra quelle per lui disponibili con il minimo sforzo. Per far si che questo accada in modo totalmente automatico e silente all’atto del login al dominio, sarà necessario andare a modificare il batch di netlogon inserendo in una qualsiasi posizione la seguente stringa:

Cscript \\SERVERSTAMPANTI\Script\NomeCondivisioneStampante.vbs

Ottenendo un risultato che potrebbe essere molto simile al seguente (è una semplice ipotesi, io mi baso su una situazione vista e gestita):

@echo off
net use X: /delete /y
net use X: \\SERVER\CARTELLA
call %logonserver%\netlogon\altroscript.bat
Cscript \\SERVERSTAMPANTI\Script\NomeCondivisioneStampante.vbs

Così facendo –a caricamento del proprio desktop terminato– si potrà notare la stampante appena mappata nella propria cartella Stampanti e Fax. L’utente potrà ora utilizzare la stampante e voi vi sarete risparmiati minuti di spiegazioni al telefono ;)

Buon lavoro.

P.S. Nel caso in cui questo articolo “non vi basti“, vi ricordo che qualche tempo fa ho spiegato come utilizzare il regedit per mappare qualsiasi stampante!

×

Attenzione

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: