App: Easy DND (Do Not Disturb)

| |

E pensare che l’ultima volta che ho parlato di questo argomento era il 2014. Sono passati 6 anni e tante cose sono cambiate nel frattempo, compreso – a quanto pare – il fatto che quell’applicazione che ho amato e abusato in passato è ormai valutata una stella perché parrebbe non essere più funzionante come ci si aspetterebbe (ma io non posso confermarlo perché ormai non la uso più da una vita, da quando non ce n’è più bisogno perché il Sistema Operativo lo prevede già).

Per poter rispondere a un’esigenza di una vecchia conoscenza che si trovava in difficoltà a utilizzare le funzioni già integrate in Android e che ha sempre spento lo smartphone durante le ore notturne, pur lamentandosi così di non poter ricevere chiamate realmente importanti in casi di emergenza, ho dato un’occhiata a cosa il mercato avesse da offrire, cercando di prediligere la semplicità di comprensione e uso. È così facendo che mi sono imbattuto in Easy DND. Capiamoci: nulla di eccezionale o che Android già non faccia, voglio che questo sia chiaro, eppure è la soluzione che è tornata comoda a questa persona perché evidentemente a utilizzare dei pulsanti così grandi e immediati c’è qualcosa che scatta e che migliora l’esperienza già ampiamente collaudata sul Sistema Operativo del robot verde.

Easy DND (Do Not Disturb)
Easy DND (Do Not Disturb)
Developer: StrangerWeather
Price: Free+

Apri, concedi l’autorizzazione a modificare il comportamento della funzione Non disturbare nativa del telefono ed ecco che ti viene spiegato a cosa servono quella serie di bottoni colorati, seppur in lingua inglese (sarebbe stato bello averli localizzati ma non è certo la fine del mondo).

  • Full DND: niente e nessuno potrà disturbarti. È un po’ come avere il telefono spento anche se tale non è, riceverai tutto ma non squillerà, non vibrerà, non accenderà il monitor, nulla di nulla, il vuoto totale. Vedrai tutto al tuo risveglio ma è come se niente fosse mai successo.
  • Alarms Only: solo le sveglie potranno disturbarti, i promemoria pure loro, null’altro.
  • Priority Only: è questa la funzione certamente più bilanciata. Scegli chi può far squillare e/o vibrare il tuo telefono. Comodo per creare o utilizzare una lista di contatti preferiti già esistente, coloro che ne fanno parte potranno anche svegliarti nel cuore della notte se necessario.
  • Priority Settings: serve a configurare il comportamento dell’opzione che ti ho spiegato subito sopra.
  • Media Sounds: sempre associato alla selezione della modalità “Priority Only”, tramite queste impostazioni potrai decidere il comportamento dei suoni multimediali (arrivo di un SMS, messaggio su WhatsApp / Telegram e simili).
  • Messages On: ammesso che tu abbia selezionato la modalità “Priority Only” potrai decidere se i messaggi SMS potranno farti suonare lo smartphone oppure no.
  • Touch Sounds On: come sopra, ma riguarda i suoni relativi ai tuoi tocchi sullo smartphone, cosa che onestamente io già spazzo via non appena configuro un nuovo telefono.
  • Alarms On: non è la sorella gemella di quella riportata nel punto due di questa lista. Si tratta di un comportamento ulteriore da applicare ancora una volta al profilo “Priority Only” e che ti permetterà di decidere se gli allarmi (sveglie, promemoria, ecc.) potranno richiamare la tua attenzione o meno.

Lo avrai quindi capito, si tratta certamente di un buon pannello di controllo per il comportamento che il tuo smartphone dovrà adottare nelle meritate ore di sonno e tranquillità che con tanta fatica hai guadagnato durante la giornata. Ripeto ancora una volta che tutto questo è già possibile nativamente tramite Android (che si tratti di quello Custom o Stock) ma posso comprendere che talvolta ci si possa perdere nelle sue Impostazioni, un’applicazione che vada dritto al sodo non ha mai fatto male a nessuno. Se hai alternative sappi che l’area commenti è a tua totale disposizione e che sei sempre il benvenuto/a.

#StaySafe

×

Android's Corner

Android's Corner è il nome di una raccolta di articoli pubblicati su questi lidi che raccontano l'esperienza Android, consigli, applicazioni, novità e qualsiasi altra cosa possa ruotare intorno al mondo del sistema operativo mobile di Google e sulla quale ho avuto possibilità di mettere mano, di ritoccare, di far funzionare, una scusa come un'altra per darvi una mano e scambiare opinioni insieme :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: