Firefox: modificare il comportamento di Flash per singolo sito

Gioxx  —  05/03/2016 — 2 Comments

Si dai, un po’ mi è mancato questo momento. Il #FirefoxSaturday è quell’appuntamento che di tanto in tanto bisogna per forza rispolverare, fa bene alla salute degli utilizzatori del browser Mozilla e torna sempre utile come blocco appunti rapido da proporre ad amici e colleghi quando necessario ;-)

Torniamo sull’argomento Flash e Sicurezza. Già tempo fa vi avevo parlato di Click to Play, invitandovi a fare lo stesso per le vostre installazioni. Ancora oggi utilizzo questa modalità di attivazione plugin, e mi sono totalmente abituato alla richiesta che compare di tanto in tanto nella barra superiore del browser. Se per la maggior parte dei siti web vale tenere quella richiesta attiva (ignorare è molto più comodo che chiudere, ve lo assicuro), per alcuni potete sempre decidere di far eseguire il plugin di Flash senza ulteriori autorizzazioni.

Per modificare il comportamento di default, fate clic su “Consenti sempre” quando disponibile, oppure entrare nelle opzioni del singolo sito web e andare a modificare i Permessi, come in figura:

Firefox flash controllo singolo sito

Per accedere a questa schermata vi basterà fare clic con il tasto destro (in qualsiasi punto della pagina) e selezionare Visualizza informazioni pagina, oppure dalla barra dei menu selezionare Strumenti / Informazioni sulla pagina.

Facile e veloce, ma occhio sempre cosa o chi autorizzate a eseguire un vostro plugin :-)

Buon fine settimana!

ATTENZIONE: Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :)

  • Argh. Ancora flash…! La cosa migliore da fare, se possibile, è disinstallarlo imho.

  • Sono assolutamente d’accordo con te Manu, sfortunatamente però non tutti i siti web hanno compreso quanto Flash sia deleterio per noi tutti, quindi si è costretti di tanto in tanto ad attivarlo. Impostando però il Click-2-Play il rischio diminuisce e si delega all’utente finale la scelta di avviare o meno il plugin. Io spesso neanche lo attivo, continuo a visitare il sito web e ignoro bellamente eventuali contenuti che vogliono sfruttare quello schifo di plugin.