Come ascolti le radio italiane sul tuo PC?

| |

Sono abbonato e fruitore di Spotify dalla prima ora. Prima di lui c’è stato il più classico dei periodi fatto di collezioni Mp3 infinite, scambi con gli amici e i colleghi di scuola, ancora prima ricordo bene (e con quel sorriso nostalgico di chi inizia a sentirsi qualche anno addosso) le lotte contro gli speaker radiofonici per registrare su musicassetta le tracce messe in onda sulle radio nazionali e locali.

Un bambino di oggi, innocente creatura alla quale mancano certamente pezzi di storia, potrebbe non sapere di cosa sto parlando (un po’ come quella volta in cui un millenial si è stupito vedendo la “raffigurazione 3D” dell’icona Salva di Microsoft Word, un floppy disk). In tutti questi anni l’amore per la musica è rimasto immutato e sempre molto alto, con una fruizione comunque sempre medio-alta delle radio italiane (negli anni ne ho cambiate diverse, da qualche tempo ormai sono ascoltatore Radio 105, Deejay e R101).

Quello che però mi interessa sapere è: tu ascolti le radio italiane? Se sì, in quale occasione e – ammesso tu ne fruisca anche su PC / Mac – utilizzando cosa?

Ascoltare la radio su PC e MacBook

radio, old, vintage
Photo by igorovsyannykov on Pixabay

Non so se conosci già il progetto Radioplayer Italia, si tratta di uno sforzo unico profuso dalle maggiori emittenti nazionali che hanno deciso di raccogliersi sotto lo stesso tetto e proporre uno streaming di buona qualità tramite una sola applicazione attualmente installabile su Android e iOS, in attesa che arrivi anche quella per gli assistenti vocali casalinghi (ed è ciò che realmente mi interessa quando sono a casa dato che c’è almeno un Google Home Mini o un Alexa in ogni stanza di casa).

La fregatura è che nonostante le grandi promesse a oggi non ci sia nulla di pronto né per gli assistenti vocali (la documentazione sul sito web esiste già ma non ho trovato nulla negli store di Google e Amazon), né per PC o MacBook, neanche ad accesso web che accomunerebbe entrambi gli hardware. Quello che mi farebbe felice è proprio un qualcosa di supportato, aggiornato e unico che io possa accedere a prescindere che mi trovi su macOS (come adesso) o Windows (quando lavoro dal PC aziendale), non voglio usare uno smartphone o un tablet per ascoltare una radio che potrei ascoltare con le stesse cuffie che uso per i miei meeting o per Spotify.

No, non dirmi che posso accedere i siti web delle emittenti e usare il loro player perché sai benissimo che è una pratica scomoda e che ciascun sito web pesa sulla tua attività browser in maniera del tutto inutile per un singolo flusso musicale, il tutto senza considerare quei siti web che si aggiornano in maniera automatica (riavviandoti quindi il loro player) o quelli che non mettono a disposizione il minimo sindacale dei controlli (play/pause e il volume).

Nell’attesa quindi ho cercato un’alternativa sfruttabile con il più classico e universale dei player che chiunque ha su qualsivoglia Sistema Operativo: VLC.

Federico Vaga mantiene in vita un sito web molto semplice che integra i collegamenti diretti ai file di playlist delle emittenti radiofoniche italiane conosciute, lo trovi all’indirizzo radioitaliastreaming.it. Quello che devi fare è semplicemente copiare nei tuoi appunti l’URL http://www.radioitaliastreaming.it/radioitaliastreaming.xspf (o se ti è più facile da ricordare anche go.gioxx.org/radiovlc), andare in VLC e fare clic su Apri media. Spostati ora in Rete e incolla l’URL che hai copiato poco fa. Apri la sorgente e ti ritroverai davanti alla lista di tutte le radio censite dal sito web di Vaga:

Facile intuire che cercando la radio che ti interessa con il campo nativo di VLC in alto a destra potrai arrivare rapidamente a destinazione, fare doppio clic sulla voce e lasciare che il tuo VLC si colleghi allo streaming dell’emittente che vuoi ascoltare:

Come ascolti le radio italiane sul tuo PC? 3

Il gioco è fatto. Ora a te non resta che controllare VLC con tutto quello che quest’ultimo ti offre (comodo anche da Touch Bar del MacBook) e goderti la tua emittente nelle cuffie in santa pace. Il progetto Radio Italia Streaming è su GitLab e chiunque volendo può contribuire alla sua sopravvivenza: gitlab.com/radioitaliastreaming (io ho già richiesto un merge per includere lo streaming in diretta di Radio 105 e spero prossimamente di potergli dedicare un altro po’ di tempo per verificare se le varie fonti delle altre radio sono ancora valide e funzionanti).

Approfitto di questo articolo per dirti che nel frattempo ho voluto provare anche l’applicazione myTuner Radio Italia – FM e AM per macOS, disponibile gratuitamente in Apple Store, che mi ha però deluso sul fronte upgrade. Esiste una sua versione Pro che ti verrà proposta troppe volte durante l’utilizzo della sua versione gratuita. Un popup si piazzerà sul tuo monitor mentre stai lavorando e catturerà il tuo focus portandoti a disinstallazione certa dopo neanche due ore di utilizzo (questo il mio caso). Sono assolutamente favorevole al pagamento delle applicazioni e al riconoscimento dell’operato degli sviluppatori (chi mi conosce lo sa bene) ma odio profondamente questa insistenza senza possibilità di provare a fondo l’applicazione gratuita e capire se l’acquisto è la strada giusta. L’applicazione integra un banner pubblicitario nel suo menu di controllo e questo credo possa bastare per un minimo di introito anche senza rompere le scatole a chi sceglie di scaricarla sul suo Mac. Ti lascio qui il badge per scaricarla e provarla facendoti una tua idea in merito:

Ciò detto sono molto contento della soluzione a costo zero a mezzo VLC e attendo fiducioso che Radioplayer Italia prenda piede e venga reso disponibile su più piattaforme rispetto a oggi. Come alternativa al progetto di Vaga posso consigliarti di dare un’occhiata al ben più nutrito fmstream.org che integra anche fonti straniere oltre alle nostre nazionali.

E tu con cosa ascolti radio ammesso tu lo faccia? Non vale dire “in automobile“, quello lo faccio normalmente anche io, o per lo meno lo facevo all’epoca pre-lockdown. Ogni consiglio è ben accetto.

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Come ascolti le radio italiane sul tuo PC? 4

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato.
Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: