Amazon Prime Day 2020: ci siamo, tu sei pronto?

| |

Forse troppo vicino rispetto al più conosciuto e classico Black Friday (seguito poi dal Cyber Monday), Amazon proporrà le sue migliori offerte per la – poca – gioia dei nostri portafogli e della vita di coppia dove la tua lei cerca di farti capire che “non è che proprio devi sempre sempre dare retta al tuo bambino interiore“.

Cerca di arrivare preparato e non farti ingannare dai falsi sconti irresistibili, ti do una mano partendo dal presupposto che tu sia a digiuno delle nozioni base (in seguito ti riproporrò alcuni dei contenuti già pubblicati in passato, ancora più che validi). Questo articolo andrà in pubblicazione esattamente il giorno prima rispetto all’inizio dell’Amazon Prime Day 2020, tra circa una mezz’ora andrà in pubblicazione invece il Banco Prova “assente ingiustificato” da un po’ di tempo a questa parte.

Amazon Prime Day 2020: ci siamo, tu sei pronto?

Amazon Prime Day 2020

Cosa devi sapere:

  • Se non sei abbonato ad Amazon Prime puoi registrare adesso un account privato nuovo (o effettuare l’upgrade) e provare il tutto per 30 giorni, gratuitamente, senza necessità di proseguire nei mesi successivi pagando l’abbonamento annuale (puoi immediatamente disattivarlo dopo averlo attivato, non pagherai alcunché).
  • Se hai una società tutta tua puoi registrare un account Amazon Business. L’Amazon che sei abituato a utilizzare ma con fatturazione semplificata, visibilità e controllo per la tua azienda (analisi acquisti, gestione del catalogo, account multiutente e gruppi) e acquisti semplificati.
  • Se sei uno studente puoi invece registrare un account ad-hoc pensato per te. I giorni di prova diventano così 90 anziché 30 e il prezzo dell’abbonamento è ridotto del 50% rispetto a quello completo annuale che pago io come privato cittadino che con le scuole non ho più nulla a che fare, si parla quindi di 18€/anno anziché 36.

Amazon offre anche la possibilità di creare una lista nozze o di registrarsi esclusivamente ai servizi Video e Musica se proprio non ti interessa provare l’abbonamento principale (all-in-one).

Tutto chiaro? Account pronto? D’accordo, possiamo proseguire insieme alla scoperta di quei pochi trucchi che ti servono per evitare di spendere soldi inutilmente e non cadere nel tranello dello sconto “che non puoi rifiutare“.

Keepa e CamelCamelCamel

Ovvero i due strumenti in assoluto migliori per evitare di incorrere in stupidi errori dovuti alla fretta d’acquisto o alla mancata conoscenza dello storico prezzi di ciò che ti interessa. Io uso da molti anni Keepa ma sono anche un ex-utente di CamelCamelCamel che – nel frattempo – ha migliorato di molto il suo servizio e ha reso disponibili i componenti aggiuntivi per i browser, quelli che “iniettano” il grafico di andamento prezzi nel corso del tempo.

Capo saldo del controllo dei prodotti Amazon che vorrei acquistare e delle mie liste desideri, Keepa è fedele compagno di viaggio ormai da qualche tempo. Registri un account gratuito su keepa.com, installi il componente aggiuntivo per Firefox, Chrome, Opera o Edge, vai sulla pagina del prodotto che ti interessa accaparrarti tramite Amazon e verifichi il suo andamento prezzi così da poter stabilire la cifra alla quale tu vorresti acquistarlo, Keepa ti avviserà quando questa condizione sarà soddisfatta, tu dovrai solo mettere nel carrello e finalizzare pagando:

Keepa.com - Amazon Price Tracker
Keepa.com - Amazon Price Tracker
Keepa - Amazon Price Tracker
Keepa - Amazon Price Tracker
Developer: keepa.com
Price: Free
Install Chrome Extensions
Install Chrome Extensions
Developer: Opera Software
Price: Free
Keepa
Keepa
Developer: ‪Keepa‬
Price: Gratis

Esempio pratico facendo spoiler dell’articolo che leggerai tra circa una trentina di minuti qui sul blog, questo è il grafico andamento prezzi per la lampadina Philips Hue con attacco E14:

A te non resta che tracciare il prodotto impostando il prezzo desiderato, io lo faccio tramite componente aggiuntivo installato su Firefox. Qui di seguito ti propongo un video che ti mostra come fare:

Se i prodotti iniziano a diventare tanti e non vuoi tracciarli manualmente uno a uno, puoi decidere di creare una lista desideri su Amazon e chiedere a Keepa di tenerla tutta sott’occhio. Per farlo accedi al tuo account Amazon, spostati nelle liste desideri (amazon.it/wishlist?ref_=ya_d_l_lists) e seleziona quella che vorresti tracciare con Keepa, assicurati che questa sia Pubblica, in caso contrario non potrai procedere. Copia l’URL della lista (l’indirizzo che trovi nella barra dell’indirizzo del browser) e incollalo in Keepa, più precisamente all’indirizzo keepa.com/#!import. Ti basterà a questo punto dichiarare che percentuale di prezzo al ribasso vuoi tenere monitorata, al resto ci pensa lo strumento:

Al termine delle tue operazioni di tracciatura troverai tutti i prodotti da tenere d’occhio all’indirizzo keepa.com/#!manage, potrai modificare il singolo monitoraggio variando il prezzo desiderato o potrai decidere di rimuovere del tutto il tracking.

CamelCamelCamel si discosta di poco in fondo, anche lui ti permette di monitorare l’andamento dei prezzi dei tuoi prodotti preferiti e anche lui propone i componenti aggiuntivi per il browser che più preferisci.

The Camelizer - Price Tracker
The Camelizer - Price Tracker
Il Camelizer
Il Camelizer
Price: Free
Install Chrome Extensions
Install Chrome Extensions
Developer: Opera Software
Price: Free

Qui trovi la versione per Microsoft Edge, per Opera e Safari invece dovrai attendere, CamelCamelCamel ci sta ancora lavorando.

Contrariamente a Keepa, CamelCamelCamel non “inietta” il grafico dell’andamento dei prezzi all’interno della pagina prodotto, dovrai fare tu clic sull’icona di The Camelizer quando stai visitando una pagina prodotto su Amazon, otterrai così tutte le informazioni di cui necessiti in un piccolo popup che comparirà a video:

Amazon Prime Day 2020: ci siamo, tu sei pronto? 3

Tramite il popup potrai impostare il prezzo desiderato affinché CamelCamelCamel sia in grado di monitorare per te l’andamento e avvisarti quando potrai procedere con l’acquisto (ammesso che il prodotto raggiunga il prezzo che hai precedentemente impostato). Anche in questo caso serve registrare un account su CamelCamelCamel per gestire tutti i tracking impostati, è gratuito esattamente come Keepa.

E se devo fare tutte le verifiche dal mio smartphone?

Nessun problema. Esistono un paio di metodi verificati che possono tornarti utili, ne ho parlato meno di un anno fa, ti ripropongo l’articolo direttamente:

Amazon e gli acquisti da mobile: occhio ai prezzi

In conclusione

Amazon Prime Day 2020: ci siamo, tu sei pronto? 4

Trovi ulteriori articoli sull’argomento qui, qui, qui e anche qui. Nel corso del tempo ho sempre cercato di parlare di come evitare di spendere dei soldi in più a causa dei prezzi ballerini che continuano a muoversi su Amazon, grosso modo i concetti chiave si ripetono perché fortunatamente i servizi più interessanti sono sopravvissuti nel tempo e sono state anche migliorati, altri non ce l’hanno fatta (e sono stati cessati) o sono rimasti un pelo più indietro rispetto a quelli meglio strutturati di cui ti ho parlato poco sopra. Ricordati sempre che un componente aggiuntivo non sostituisce comunque una tua valutazione oggettiva dell’acquisto e che questi servizi devono darti una mano esclusivamente a capire come si è evoluta la storia (e relativo prezzo) di un prodotto che ti interessa acquistare, il clic finale è sempre e comunque il tuo.

Un ultimo consiglio: ogni volta che puoi cerca di acquistare da Amazon Warehouse verificando le condizioni del prodotto. Si tratta molto spesso di scatole danneggiate ma prodotti al loro interno assolutamente integri, immacolati, senza il minimo graffio o problema, pagati molto meno rispetto al prezzo di listino solo perché esteticamente non più vendibili come fossero nuovi di pacca. Capita altrettanto spesso che un utente (me compreso) faccia acquisti sbagliati che vengono poi resi ad Amazon, la quale verifica la bontà del prodotto e dell’imballaggio (la scatola originale del produttore) per poi inserirli proprio nel circuito dell’usato garantito che sfrutta la medesima garanzia di Amazon per un prodotto nuovo, potrai infatti a tua volta restituire quanto acquistato e ottenere il pieno rimborso.

L’articolo #BancoProva che leggerai tra poco è figlio di un doppio acquisto Amazon Warehouse che non mi ha dato il benché minimo problema e che ho pagato circa il 40% in meno rispetto al prezzo di listino. A me non resta che augurarti buono shopping e raccomandarti di tenere gli occhi aperti! ;-)

#StaySafe

Gioxx's Wall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Satispay / PayPal / Buy Me A Coffee / Patreon

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: