macOS: Logi Options causa risvegli continui

| |

Avevo questo problema da qualche tempo, in maniera più insistente dopo il passaggio a Monterey, senza però il tempo necessario all’analisi e risoluzione, mi sono ripromesso di capire e mettere la parola fine a una serie di continui ingiustificati risvegli del mio MacBook, a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Sono arrivato ad avere situazioni surreali in cui a un risveglio ne seguiva un altro anche a distanza di un minuto o poco meno / più. Ho preso e messo da parte una serie di quei risvegli, li ho salvati in un Gist, giusto per farti capire (puoi controllare anche i tuoi se da Terminale lanci il comando pmset -g log | grep -i "wake from"), e pensa che ho anche tagliato molte righe per evitare di occupare troppo spazio nell’articolo, qui trovi la revisone del file originale, a sua volta solo una piccola parte dell’imponente storico trovato dal Terminale:

Le periferiche “XHC*” fanno riferimento – te la faccio più semplice di quello che è – a quelle esterne connesse alla macchina, bisogna poi approfondire un attimo per capire quali di preciso (ci si arriva, anche se non è così semplice come scriverlo). Ho impostato la mia ricerca in tal senso, per cercare di dare un’identità a quella che stava risvegliando inutilmente il MacBook, per finire poi su un thread del forum di MacRumors che mi ha decisamente messo sulla via giusta.

person using gray laptop computer
Photo by Mimi Thian on Unsplash

Logi Options

Logi Options è il software sviluppato da Logitech per gestire le sue periferiche di puntamento (e non solo). Io sono cliente soddisfatto di Logitech da sempre, ma non ho mai usato prima questo software, non almeno fino a quando è arrivato sulla scrivania il MX Anywhere 3. Ci sono alcune sue opzioni che vengono direttamente intercettate dal programma e tradotte in operazioni lanciate sul sistema operativo (e vale sia per quello della mela che quello delle finestre).

Mentre su Windows non sembra dare rogne (seppur non sia sta scheggia di velocità), su macOS parrebbe proprio generare i risvegli non graditi e non giustificati, a prescindere dal fatto che quel mouse sia magari spento e fermo sulla scrivania, che non stia quindi inviando alcun input alla macchina. Il post specifico (che fa parte del thread di cui ti parlavo prima) è quello dell’utente benjaminv e lo trovi tu stesso all’indirizzo forums.macrumors.com/threads/monterey-bluetooth-wake-issue.2319613/post-31002168, è risolutivo.

Ho disattivato il demone di Logi Options dalle opzioni di Monitoraggio input di macOS:

L’applicazione si è lamentata immediatamente, richiedendo nuovamente quelle autorizzazioni appena rimosse, non gliele ho date, si vive benissimo anche senza e l’unico potenziale problema potrebbero essere le funzioni personalizzate che magari hai caricato sui pulsanti di “back” and “forward” del mouse, fuori dallo standard previsto (quindi proprio il tornare indietro e l’andare avanti nativo).

Possibili alternative

Che personalmente non consiglio, preferendo che il MacBook possa andare in stop senza risvegliarsi e senza toccare nulla della tua attuale configurazione.

  • FluTooth: due comandi rapidi che permettono di spegnere il Bluetooth quando si mette a dormire il MacBook, riattivarlo quando il MacBook viene risvegliato. Ho provato a dargli un’occhiata, funziona, ho rimosso entrambe le azioni successivamente (avendo ormai trovato la soluzione più adatta a me).

macOS: Logi Options causa risvegli continui 2

  • SensibleSideButtons: progetto Open Source ospitato su GitHub che permette di modificare il comportamento dei tasti “back” and “forward” del mouse, MX Anywhere 3 compreso. Se proprio non riesci a fare a menu delle tue azioni personalizzate.

A me non resta che ringraziare chi si è sbattuto per la soluzione, ne ho approfittato spudoratamente e ora sono un bambino contento con il MacBook che finalmente resta a nanna al momento giusto, senza consumare inutilmente batteria e illuminare a giorno la stanza quando lasciato a monitor aperto (e attaccato via USB-C a un monitor esterno, giusto per non farsi mancare nulla). Riguardo Logitech invece sono molto dispiaciuto che non esista ancora una versione del software corretta, in grado di non scatenare tale problema.

#StaySafe

L'articolo potrebbe non essere aggiornato

Questo post è stato scritto più di 5 mesi fa, potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a lasciare un commento per chiedere ulteriori informazioni! :-)

macOS: Logi Options causa risvegli continui 3 GWall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Puoi usare Satispay, PayPal, Buy Me A Coffee o Patreon :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:
Subscribe
Notify of
guest

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

4 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments