Di quella volta che il Logitech R500 è diventato illegale

| |

E non solo lui a dirla tutta. Sì perché, su segnalazione di Gianluca, ho sbirciato questo aggiornamento di stato su LinkedIn che ha aperto un piccolo dibattito. Possiedo un puntatore laser della Logitech, un R500 per l’appunto (qui la mia breve recensione nel Banco Prova Lampo), che ho scoperto di non poter portare in Svizzera – nel caso dovessi mai andare lì con lo zaino da lavoro all’interno del quale lascio il dispositivo – perché ufficialmente illegale a causa della classe del suo puntatore laser integrato.

Did you know that this remote has a built in Class 2 Laser that is illegal in Switzerland? Instead of having a coffee in the Swiss lounge I filled out my report at the police station. My beloved remote is now destroyed, rest in piece 👋🏻
linkedin.com/posts/ciso-andreas-schneider_agileciso-informationsecurity-cybersecurity-activity-7019186037625081856-6JWW

La notizia c’è, è corretta ed esiste anche una nota ufficiale della stessa Logitech datata 2019 (!!) che mi ero in tutta onestà perso completamente: support.logi.com/hc/it/articles/360023372333. Esiste anche un documento ufficiale della Confederazione Svizzera (Internet Document Explanatory Leaflet Fact Sheet – Laser Pointers) che fornisce ulteriori dettagli, lo trovi all’indirizzo bag.admin.ch/dam/bag/en/dokumente/str/nis/laser/Factsheet%20laser%20pointer.pdf.download.pdf/Factsheet%20laser%20pointer.pdf.

Swiss Federal Ban on Class 1M lasers and above

As of June 1st, 2019 the Swiss Federal Government has passed new federal legislation, the Ordinance to the Federal Act on Protection Against Hazards Arising from Non-Ionising Radiation and Sound (O-NIRSA).

The Ordinance aims to abolish class 1M laser and above technology from most aspects of Swiss life, including laser displays at public events and handheld laser pointers (child toys, pet toys etc.). The intention is to ensure the misuse of lasers does not affect the safety of the public and groups responsible for public safety, such as the police or pilots.

As a result, when the Ordinance comes into effect, the import, transit, supply and possession of any products containing class 1M laser and above in Switzerland will be prohibited, although a grace period of two years is offered to people in possession of such products.

Logitech’s line of presenters is designed for use in an indoors environment and can be considered safe when used to purpose. Logitech therefore finds the inclusion of its laser presenters in the Ordinance regrettable. However, we respect the objective and decision taken by the Swiss authorities and are taking what action we can to ensure our Swiss consumers can continue to benefit from the great product experiences they have had to date. With that in mind, we would like to work with you to ensure the Ordinance has a minimal impact on our consumers, who selected their Logitech products for a great experience.

Il provvedimento colpisce una lista non trascurabile di prodotti del noto brand svizzero (lo so, fa molto ridere). Si va dal 2.4 GHz Cordless Presenter ai due medi di gamma Wireless Presenter R400 e R500 Laser Presentation Remote, per arrivare poi ai “vecchi topProfessional Presenter R700 e Professional Presenter R800.

Questo ha portato a prendere una serie di provvedimenti che a partire dal primo giugno del 2019 hanno cambiato alcune carte in tavola:

  • Logitech ha smesso di vendere in Svizzera i dispositivi laser per presentazioni con laser di classe 1M o superiore.
  • Negozi, rivenditori e distributori hanno smesso di vendere in Svizzera i dispositivi di presentazione laser Logitech con laser di classe 1M o superiore.
  • È attualmente vietato viaggiare in Svizzera con un dispositivo di presentazione laser Logitech con un laser di classe 1M o superiore.
  • L’uso di un dispositivo di presentazione laser Logitech con un laser di classe 1M o superiore in Svizzera è vietato.
  • Se vivi in Svizzera e prima del 1° giugno 2019 possedevi già un dispositivo di presentazione laser Logitech con un laser di classe 1M o superiore, lo si poteva continuare a utilizzare per un massimo di due anni ancora (limite a oggi scaduto anch’esso).

L’alternativa ben più costosa è firmata anch’essa Logitech, ha sostituito il puntatore laser con un puntatore Spotlight che in realtà è virtuale, renderizzato a video e in grado quindi di non limitarsi a indicare un punto preciso di un muro / lavagna fisica dove la proiezione viene trasmessa, ma di essere visto anche – per esempio – in meeting Zoom o equivalente, comodamente da remoto.

Scontato
Logitech Spotlight Presenter Evidenziatore Digitale con Bluetooth, Clicker Universale per Presentazioni, Portata di 30 Metri e Ricarica Rapida, Grigio
  • Usa il sistema del puntatore per evidenziare o ingrandire con precisione parti desiderate e...
  • Usa il cursore sullo schermo per giocare o mettere in pausa i video, aprire link e scoprire...

Tutto questo per dire quindi che – nel caso in cui dovessi spostarti in Svizzera – forse è il caso di lasciare il tuo puntatore Logitech a casa, al sicuro.
Nel frattempo, se vuoi farti un po’ di cultura in merito ai puntatori laser e alla loro sicurezza, ti rimando alla pagina laserpointersafety.com/laserclasses.html.

#StaySafe


Immagine di copertina eberhard 🖐 grossgasteiger su Unsplash
Di quella volta che il Logitech R500 è diventato illegale 1 GWall

Se hai correzioni o suggerimenti puoi lasciare un commento nell'apposita area qui di seguito o contattarmi privatamente.
Ti è piaciuto l'articolo? Offrimi un caffè! Puoi usare Satispay, PayPal, Buy Me A Coffee o Patreon :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:
Subscribe
Notify of
guest

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments