Samsung NC10: da Zero a Seven

ATTENZIONE: Questo post e' stato scritto piu' di 3 mesi fa. Potrebbe non essere aggiornato. Per qualsiasi dubbio ti invito a scrivere un commento per chiedere delucidazioni! :)

Ultima modifica: 11/02/2014 ore 22.01


Qualcuno forse si ricorderà di quell’appello lanciato sui social network poco tempo fa: volevo far saltare fuori un modello di netbook papabile per l’acquisto e l’affiancamento alle già numerose macchine del parco personale. Qualche risposta da Facebook, zero da Friendfeed (mi aspettavo più risposte da quest’ultimo), una da Twitter e diverse da amici nella vita reale. Alla fine ho voluto mettere le mani sul Samsung NC10, proprio come quello in foto. Scelto da due colleghi di lavoro per la quotidiana guerra in helpdesk, l’ho acquistato per poter gironzolare in completa libertà e avere sempre i miei dati a disposizione.

In questo post vorrei descrivere il passaggio da Zero a Seven: l’acquisto di un NC10 (o modello superiore) pulito ed un’installazione manuale di Windows 7 da chiave USB (la chiave dovrà avere almeno 4 GB di spazio libero, il netbook non è provvisto di drive ottico).

Serviranno giusto un paio di utility azzeccate e una copia di Windows 7 dalla quale estrarre tutti i file di cui avete necessità. Chiaramente questa prima parte di operazione andrà fatta da un PC provvisto di drive ottico -se utilizzate il DVD di Windows 7- altrimenti ci si potrà arrangiare utilizzando l’ISO dello stesso disco, magari scaricata da Technet (per chi possiede l’abbonamento).

# preparare la chiave USB

Inserite la chiavetta USB nel vostro PC, scaricate l’utility “HP USB Disk Format Tool” e avviatela selezionando l’unità appena caricata. Formattazione in NTFS, nome “Windows 7” (o qualunque altra cosa voi vogliate, sia chiaro!) e modalità veloce, basterà per preparare il dispositivo.

Dopo aver ricevuto conferma dell’avvenuta formattazione scaricate “MBRWizard” e scompattatelo, servirà per rendere avviabile la chiave. Aprite un prompt di MS-DOS (Start / Esegui / CMD), navigate fino alla cartella che contiene l’applicativo e lanciate il comando “MBRWiz.exe /list“, individuate il numero di dispositivo assegnato alla chiave USB e lanciate il comando “MBRWiz.exe /disk=NUMERODISCO /active=1” dove NUMERODISCO sarà chiaramente sostituito dal numero assegnato al drive (occorrerà confermare l’operazione semplicemente premendo Y quando richiesto), proprio come in figura:

MBR Wizard - Lista dispositivi e rendere avviabile la chiave USB

Nell’immagine potete notare che alla chiave USB (da 8 GB anziché da 4, poco importa) corrisponde il numero 1, la sintassi utilizzata è quindi “MBRWiz /disk=1 /active=1“.

Fatto ciò bisognerà copiare le informazioni di boot dal DVD (o dalla ISO) di Windows 7. Per poterlo fare basterà lanciare (sempre da prompt di MS-DOS) la stringa “D:\boot\bootsect /nt60 F:” dove D: è la lettera del drive ottico e F: quella assegnata alla chiave USB (da cambiare quindi all’occorrenza), come in figura:

NTFS Filesystem Bootcode da Windows 7 (DVD) a chiave USB

Fatto questo si può passare alla copia dei file dal DVD (o immagine ISO) alla chiave USB.

# copia dei file di Windows 7

Copiare i file da un lato all’altro è cosa facile. Ancora una volta il prompt di MS-DOS risolve elegantemente la grana con una sola stringa. Partendo dal presupposto che le lettere rimangono le medesime del paragrafo precedente, un XCopy è più che sufficiente, “xcopy d: f:\ /e /f“, come in figura:

XCopy - I file dal DVD di Windows 7 alla chiave USB

Inutile dire che D:\ è la lettera assegnata al drive ottico mentre F:\ è la lettera assegnata alla chiave USB. I parametri aggiuntivi servono rispettivamente a copiare directory e sottodirectory, comprese quelle vuote (/e) e mostrare i nomi dei file di origine e destinazione durante la copia (/f).

L’operazione durerà qualche minuto, staccate e andate a prendere un caffè, vi farà solo bene :-)

# la chiave è pronta

Terminata la copia, il procedimento di preparazione è terminato. Rimuovete il dispositivo e inseritelo in una porta libera del netbook, quindi avviatelo. Se tutto è filato liscio vedrete comparire la schermata di caricamento installazione di Windows 7! Non resta quindi che procedere con il wizard ed avere un Windows 7 nuovo fiammante in 20 minuti circa ;-)

Samsung NC10 e Windows 7

# risorse aggiuntive

Volete qualche utile link per Samsung NC10 e Windows 7? Una pagina wiki riassume quanto c’è da sapere:

sammywiki.com/wiki/NC10_Windows_7

Io sono partito con un Samsung NC10 completamente pulito (no sistema operativo, no cd / dvd di ripristino). Per coloro che possiedono già questo stupendo oggetto e volessero mantenere l’attuale installazione di Windows dando però a Seven una partizione, suggerisco di fare visita al blog di Nick Rich per scoprire la procedura corretta che vi permetterà di avere un “dual-boot“:

techiejottings.blogspot.com/2009/05/windows-7-installation-on-samsung-nc10.html

Prima di chiudere aggiungo un “flash“: giusto un’ora fa (circa) IntelliAdmin ha pubblicato un ottimo post che cattura il succo di questo mio articolo e lo facilita di gran lunga poggiandosi su una utility che rende automatici i passaggi sopra citati:

intelliadmin.com/index.php/2010/03/install-windows-7-from-a-flash-drive-free-tool

A voi la scelta della via da percorrere :-)

Buon lavoro!

  • miki64

    Complimenti per l’acquisto, ottimo prodotto (come anche confermato sul blog dello Pseudotecnico: http://www.pseudotecnico.org/blog/2008/11/27/samsung-nc10/ )
    Io vi segnalo un link per ottimizzare il piccolo schermo del netbook con Firefox: http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=43345.msg278055#msg278055
    Ciao.

  • http://gioxx.org gioxx

    @ miki64:
    grazie per i suggerimenti, ho già configurato la visualizzazione di Firefox secondo le mie esigenze :p

  • BaRo

    Davvero un bel giocattolo questo NC10, è da molto che lo osservo con desiderio… sai dirmi com’è la durate della batteria ?

    Ciao

  • http://gioxx.org gioxx

    Con Windows 7 e impostazioni lasciate come suggerisce il sistema si arriva tranquillamente alle 4 ore di autonomia con lavoro duro (navigazione, musica, alimentazione iPhone collegato via cavo, posta, sviluppo web e poco altro), se ci navighi e basta si allunga ancora un pochetto :)

  • BaRo

    @ gioxx:

    Grazie, a questo punto mi toccherà comprarlo :/

  • http://www.bufferoverflow.it Matteo

    Il Samsung NC10 è un ottimo netbook, l’ho acquistato l’estate scorsa e va benissimo anche se ci installi Ubuntu (9.10 o 10.04) e Mac OS X oltre a Windows 7. Per creare una chiavetta USB bootable avresti potuto risparmiarti tutta la fatica che hai descritto semplicemente usando un unico tool Windows 7 USB/DVD Download Tool (http://store.microsoft.com/Help/ISO-Tool)

  • http://gioxx.org gioxx

    @ Matteo:
    che -come scritto- ho visto spuntar fuori solo alla fine della realizzazione (sia della chiavetta, che di questo post!) :p

    Bene così comunque, evidentemente non mi piacciono le cose troppo semplici (e poi è così bello smanettare ;))

  • Pingback: RSS Week #81: letture per il weekend - Matteo Moro

  • Pingback: Banco Prova: Fujitsu Stylistic Q550 | Gioxx's Wall

  • Pingback: Nuova “vecchia” vita per il Samsung NC10 | Gioxx's Wall