Windows 10: backup e restore del menu di Start

Gioxx  —  15/03/2019 — Leave a comment

L’ho fatto diverse volte manualmente, e ogni volta non è mai andata esattamente come avrei voluto. Il menu di Start di Windows 10 è tanto comodo quanto delicato nel momento in cui tu dovessi avere la necessità di portarlo via da una macchina e caricarlo su un’altra, entrambe ben scollegate dall’account di rete Microsoft unico (per capirci, quello legato al tuo Microsoft Account o Live ID, come si chiamava un tempo). In questi specifici casi c’è bisogno di olio di gomito e modifica al registro, oppure si passa da un’applicazione di terze parti già collaudata e con la quel mi sono trovato bene: Winaero Tweaker.

Bloccare l'installazione driver su Windows 10

Tutto parte da un articolo molto completo che racconta come esportare (e ripristinare) tutto ciò che riguarda il menu di Start di Windows 10, questo per l’esattezza: winaero.com/blog/backup-restore-start-menu-layout-windows-10. Per fartela molto più breve del necessario, posso dirti di scaricare l’applicazione gratuita Winaero Tweaker, quindi decidere se installarla o renderla portable. Per farlo ti basta utilizzare il file batch contenuto all’interno del file ZIP e modificarlo secondo tua esigenza:

cd /d %~dp0
Set SetupApp=WinaeroTweaker-0.14.0.0-setup.exe

: Install the app silently.
%SetupApp% /SP- /VERYSILENT

: Install the app to a custom directory.
: %SetupApp% /SP- /VERYSILENT /DIR="c:\wt_normal"

: Portable mode: Silently extract the app files to the folder c:\WinaeroTweaker.
:%SetupApp% /SP- /VERYSILENT /PORTABLE

: Portable mode: Silently extract the app files to a custom folder.
:%SetupApp% /SP- /VERYSILENT /PORTABLE /DIR="c:\wt_portable"

Per ottenere la versione Portable dovrai quindi togliere il commento in corrispondenza di %SetupApp% /SP- /VERYSILENT /PORTABLE e commentare il primo %SetupApp% /SP- /VERYSILENT. Facendo ora doppio clic sul file batch dovresti ottenere la cartella c:\WinaeroTweaker con all’interno i file del programma. Se vuoi risparmiarti tutto il processo puoi scaricare il file ZIP che ho già preparato e caricato sul mio spazio Box: go.gioxx.org/winaerotweaker.

Ciò detto avvia il programma principale, grazie a esso potrai modificare parecchi parametri del tuo Sistema Operativo e il mio consiglio è quello di non toccare nulla di cui tu non abbia piena conoscenza, consapevolezza e possesso.

Windows 10: backup e restore del menu di Start

Usa il campo di ricerca interno (in alto a sinistra) e comincia a scrivere “backup“, così facendo ti verrà immediatamente mostrata la funzione di Backup/Restore Start Menu Layout, come in immagine qui di seguito:

Windows 10: backup e restore del menu di Start 1

Un doppio clic per entrare nell’opzione ed ecco che ci si ritrova davanti a due semplici possibilità: backup dell’attuale condizione del menu di Start di Windows o ripristino dello stesso partendo da un file di backup precedentemente creato. Io l’ho provato sulla mia pelle e – fatta eccezione per un collegamento WebApp creato con Chrome – sono riuscito a portare tutto il mio menu dalla vecchia macchina aziendale alla nuova, in una manciata di minuti (il collegamento l’ho ricreato in seguito, poco male).

Buon fine settimana! :-)

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: