Archives For Google Images

Recita così la comunicazione inviata a mezzo posta elettronica a chi nel tempo ha creato dei plugin di ricerca con la tecnologia OpenSearch che Mozilla ha sfruttato a man bassa per il suo browser:

You are receiving this email because you are listed as the developer of a Search Engine add-on for Firefox on addons.mozilla.org (AMO).

For the last eleven years, Firefox Search Engine add-ons have been powered by OpenSearch. With the recent implementation of the search overrides API, a WebExtensions API that offers users more controls for opting into changes, Mozilla intends to deprecate OpenSearch and eventually remove it from Firefox. Search Engine add-ons will be removed from AMO on December 5, 2019.

For your search add-on to continue working, you must convert it to an extension using the WebExtensions API by December 3, 2019.

e poi:

Unfortunately, it is not possible to automatically migrate users of your Search Engine add-on to your extension. We recommend linking to your new extension’s listing page from your search add-on’s listing page so your users know where to install the update.

Il tutto viene anche riportato in un articolo sul blog ufficiale di Mozilla che puoi leggere tu stesso all’indirizzo blog.mozilla.org/addons/2019/10/15/search-engine-add-ons-to-be-removed-from-addons-mozilla-org. Rimbocchiamoci le maniche allora, si parte!

Da OpenSearch a WebExtensions: evoluzione dei miei plugin di ricerca 1

Da OpenSearch a WebExtensions

In tutta onestà in passato ho localizzato una grande quantità di componenti aggiuntivi per i prodotti Mozilla ma non sono mai sceso nel dettaglio puro del codice sorgente se non in rarissimi casi, tipicamente i primi e più vecchi quando di localizzazione non se ne sentiva ancora parlare e tu cercavi le stringhe da trasformare in italiano direttamente in mezzo al codice sorgente del software, poi tutto si è evoluto, è arrivato AMO, i servizi di localizzazione comodamente raggiungibili e utilizzabili tramite browser, è stato chiuso il nostro splendido progetto eXtenZilla e via fino ai giorni nostri. Ecco, la trasformazione inevitabile dei miei componenti di ricerca OpenSearch mi ha spronato a informarmi riguardo la tecnologia WebExtension nella sua forma credo più semplice, quella che intercetta un comando stabilito dal sottoscritto (in questo caso) e ti riporta a un risultato in maniera semplice e veloce, tutto rimane come in passato pur trasformando la tecnologia nascosta sotto al cofano motore.

Nessuno (almeno in teoria) andrà a cancellare i tuoi componenti di ricerca con tecnologia OpenSearch ma dal prossimo dicembre questi spariranno da AMO e probabilmente non saranno più installabili su nuovi profili di Firefox (tutto ancora da verificare e dimostrare), dato che non voglio perdere il mio lavoro l’ho fatto evolvere, gli permetto così di saltare a piè pari la scadenza imposta e permetto a te di continuare a utilizzare ciò che reputo comodo e semplice da installare.

A partire da oggi i miei componenti di ricerca OpenSearch non sono più supportati (seppur restino disponibili su AMO) e vengono ufficialmente sostituiti dai nuovi che sfruttano la chrome_settings_overrides per aggiungere funzionalità rapide di ricerca a Firefox. Ti presento quindi i nuovi Amazon-IT, GoogleImages-IT, GoogleMaps-IT, GooglePlay-IT, GoogleTranslate-IT, IBS-IT, TraktTV-IT, Wikipedia-EN, Wikipedia-IT e YouTube-IT, tutti raccolti in ordine alfabetico all’indirizzo go.gioxx.org/strumenti-di-ricerca-addons e qui di seguito per tua comodità:

Amazon-IT
Amazon-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
GoogleImages-IT
GoogleImages-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
GoogleMaps-IT
GoogleMaps-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
GooglePlay-IT
GooglePlay-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
GoogleTranslate-IT
GoogleTranslate-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
IBS-IT
IBS-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
TraktTV-IT
TraktTV-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
Wikipedia-EN
Wikipedia-EN
Developer: Gioxx
Price: Free
Wikipedia-IT
Wikipedia-IT
Developer: Gioxx
Price: Free
YouTube-IT
YouTube-IT
Developer: Gioxx
Price: Free

Rimuovi i motori di ricerca aggiuntivi che hai aggiunto in passato al tuo Firefox e installa i componenti aggiuntivi di cui necessiti, riportati qui sopra oltre che nella nuova pagina Firefox Addons di questo blog.

Come funzionano

Lascia che ti mostri come far funzionare alcuni dei componenti aggiuntivi rinnovati attraverso questo video che ho girato catturando un mio profilo di Firefox all’opera:

In pratica ho solo velocizzato quanto raccontato nei miei vecchi articoli sugli strumenti di ricerca per Firefox quando ti suggerivo di assegnare loro un termine di ricerca breve che ti permettesse di richiamarli in maniera semplice. Per fare una ricerca in Google Immagini ti basterà inserire nella barra dell’URL gimg seguito da ciò che vuoi cercare, per YouTube ti servirà ytube, per Wikipedia in italiano wit e così via. Se oltre al termine di ricerca non indicherai alcunché (per capirci ytube e null’altro) verrai portato sulla homepage del servizio, una sorta di doppia utilità per arrivare anche sui siti web che ti interessano senza cercarli nei Segnalibri o senza digitare tutto l’URL.

Tutto sotto gli occhi di tutti

Tutti i nuovi componenti aggiuntivi sono disponibili su GitHub all’indirizzo github.com/gioxx/fxaddons così che tu possa segnalare eventuali problemi, anomalie, possibili miglioramenti. Sentiti libero di clonare il mio lavoro e creare il tuo partendo da una base assolutamente funzionante che potenzialmente può essere adattata a qualsiasi sito web abbia un motore di ricerca interno. Sto per crearne e pubblicarne una nuova dedicata proprio a Gioxx’s Wall, sarà disponibile a breve e te ne parlerò sicuramente.

Riepilogando

I nuovi componenti aggiuntivi sono tutti pubblicati e a tua totale disposizione. Scaricali, installali, provali, lascia una buona recensione su AMO. Puoi raggiungere la pagina riepilogativa in qualsiasi momento puntando il tuo browser all’indirizzo gioxx.org/fxaddons per averli tutti a portata di mano e scoprire il termine di ricerca da utilizzare, puoi in alternativa vederli su AMO tramite la scorciatoia go.gioxx.org/strumenti-di-ricerca-addons.

L’area commenti è a tua totale disposizione per ogni dubbio in merito o richiesta – perché no – di un componente aggiuntivo di ricerca personalizzato, ci sono sicuramente siti web che vengono molto utilizzati e che tornerebbe comodo poter avere a portata di scorciatoia su Firefox sfruttando questa modalità, non esitare a parlarne.

Buona navigazione! 😉

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

Non c’è bisogno di ripetere nuovamente le stesse cose. , Google ha rimosso il pulsante “Visualizza immagine” dal suo Google Images, , probabilmente c’entra l’accordo con Getty Images ma chissenefrega. In fin dei conti quello che ti interessa (soprattutto se sei finito qui per caso) è capire come tornare a vedere e utilizzare quel pulsante, cosa assolutamente fattibile almeno fino a prossima mossa di Google. Metodi verificati sia per Firefox che per Chrome, così da accontentare ambo le sponde principali nel panorama browser.

Google Immagini: riottenere il pulsante "Visualizza immagine"

Se non sai di cosa sto parlando, ti invito a dare un’occhiata all’articolo di Ghacks di qualche giorno fa. Lo stesso fornisce già alcuni validissimi suggerimenti per muoversi nell’immediato, qualcuno lo riprendo anche io.

Tasto destro del mouse

Ti sembrerà una sciocchezza, eppure la soluzione più facile è anche quella che tutti hanno già a disposizione. Utilizzando Google Images, continua a cercare ciò che ti serve come hai sempre fatto. Espandi la selezione dell’immagine, quindi fai clic con il tasto destro e scegli “Visualizza immagine“.

Google Immagini: riottenere il pulsante "Visualizza immagine" 2

Se non dovessi utilizzare Firefox ma Chrome, rimarrebbe tutto identico fatta eccezione per il comando, nel caso del browser di Google è “Apri immagine in un’altra scheda“:

Google Immagini: riottenere il pulsante "Visualizza immagine" 3

View Image di Joshua B

Componente aggiuntivo per Firefox e Chrome, View Image permette di far comparire il tasto “View Image” (con molta fantasia, eh?) al suo posto, come mai fosse sparito, magari modificato (visualizzerai “View Image” anche se il tuo Google Images è impostato in lingua italiana), ma pur sempre funzionante e quindi perfetto per lo scopo.

Update

Rapido aggiornamento per dire che la localizzazione è ora perfettamente funzionante e verrà mostrata in base alla lingua del tuo browser. Vedrai quindi il pulsante “Visualizza immagine” se il tuo Firefox / Chrome è stato installato in italiano.

View Image
View Image
Developer: Joshua B
Price: Free
View Image
View Image
Developer: Joshua B
Price: Free

Il progetto è assolutamente Open Source e disponibile su GitHub, lo trovi all’indirizzo github.com/bijij/ViewImage, tra l’altro è disponibile anche una versione Userscript per chi già oggi utilizza software come Tampermonkey o Greasemonkey. Non devi fare altro che caricare il componente aggiuntivo nel tuo browser, non dovrai fare altro perché il pulsante sarà già lì ad aspettarti:

Google Immagini: riottenere il pulsante "Visualizza immagine" 1

Questo metodo funziona ancora meglio se in coppia con il mio Search Engine per Google Images e Firefox :-)

Userscripts

Utilizzi Tampermonkey o Greasemonkey (o magari qualche altra alternativa)? Bene, qui ho un paio di alternative che potrebbero fare al tuo caso:

StartPage (e non solo)

(Meglio con i browser di casa Mozilla, nda). Motore di ricerca alternativo che si prende cura della tua privacy, ma pur sempre basato su risultati di Google, può essere aggiunto ai tuoi Segnalibri di Firefox, specificando la parola chiave per velocizzare la ricerca (come ti ho già spiegato qui).

Riepilogando:

  • visita StartPage e fai clic con il tasto destro nel suo campo di ricerca, quindi seleziona “Aggiungi una parola chiave per questa ricerca“, specifica un termine facile da ricordare nell’unico campo libero disponibile a video (nel mio caso, quello che vedi in immagine, ho utilizzato spage):
  • nella barra dell’URL inizia a scrivere la parola chiave scelta, seguita dal termine da ricercare, verrai portato immediatamente su StartPage e sui risultati da lui trovati:

Google Immagini: riottenere il pulsante "Visualizza immagine" 5

Puoi fare la medesima cosa con qualsiasi altro motore di ricerca: da Bing a Yahoo, passando per DuckDuckGo.

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

Vi è mancato il #FirefoxSaturday? È per questo motivo che di tanto in tanto torna su questi lidi, un po’ per imperitura memoria (credici Giò, credici), un po’ perché credo che lì fuori qualcuno ne abbia bisogno, tutto sommato. Si torna a parlare di ricerca e della possibilità del browser di venirvi incontro, accedendo rapidamente a siti web che utilizzate ogni giorno e che per darvi un risultato necessitano di troppi passaggi. Oggi tocca all’applicazione di mappe forse più usata, apprezzata e detestata (si, allo stesso tempo) che la grande G di Mountain View mette a disposizione di noi tutti, Google Maps.

Cerca la location desiderata su Google Maps con Firefox

Ho rilasciato un file XML che aggiunge la ricerca su Google Maps (nel dominio nostrano) per Firefox. Questo vi permetterà di lanciarla dall’apposito campo (per chi ancora lo utilizza) o direttamente utilizzando la barra dell’URL nel caso in cui –come me– utilizziate le parole chiave che vi permettono di saltare il passaggio e arrivare direttamente a destinazione.

L’addon di ricerca è disponibile su AMO:

GoogleMaps-IT (OpenSearch)
GoogleMaps-IT (OpenSearch)
Developer: Gioxx
Price: Free

e questo di seguito è il solito codice sorgente, adattato per l’occasione:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<OpenSearchDescription xmlns="http://a9.com/-/spec/opensearch/1.1/" xmlns:moz="http://www.mozilla.org/2006/browser/search/">
    <!-- Info: Gioxx - https://gioxx.org -->
    <ShortName>GoogleMaps-IT</ShortName>
    <Description>Cerca quello che ti serve su Google Maps (IT)</Description>
    <Url type="text/html" template="https://www.google.it/maps/search/{searchTerms}"/>
    <Image height="128" width="128" type="image/png">https://gioxx.org/img/Google_Maps_Icon.png</Image>
    <Image height="16" width="16" type="image/x-icon">https://www.google.com/images/branding/product/ico/maps_16dp.ico</Image>
    <Image height="32" width="32" type="image/x-icon">https://www.google.com/images/branding/product/ico/maps_32dp.ico</Image>
    <Image height="64" width="64" type="image/x-icon">https://www.google.com/images/branding/product/ico/maps_64dp.ico</Image>
    <InputEncoding>UTF-8</InputEncoding>
    <moz:SearchForm>https://www.google.it/maps</moz:SearchForm>
</OpenSearchDescription>

Sfruttare la ricerca rapida

Per aggiungerlo alle ricerche rapide di Firefox tramite barra dell’URL andate nelle Preferenze di Firefox, quindi in Ricerca, fate doppio clic in corrispondenza di GoogleMaps-IT e aggiungete la parola chiave che desiderate, come in immagine:

Cerca la location desiderata su Google Maps con Firefox 1

In pratica, nel caso dell’immagine sopra, digitando nella barra dell’URL “gmaps INDIRIZZO” partirà in automatico una ricerca su Google Maps per una location che contenga l’indirizzo che gli avete dato in pasto, da sostituire con ciò che intendete cercare sul serio! ;-)

Se vi siete persi i precedenti strumenti di ricerca dedicati a Firefox, vi rimando a questi articolo pubblicati in passato:

Traduzioni rapide su Google Translate con Firefox

Cerca rapidamente su Wikipedia (IT, EN) con Firefox

Cerca rapidamente su Google Immagini con Firefox

Cerca rapidamente su YouTube con Firefox

Cerca rapidamente su Google Play con Firefox

Buon fine settimana!

Condividi l'articolo con i tuoi contatti:

Terzo appuntamento con la nuova ondata “estiva” di #FirefoxSaturday dedicata agli addon di ricerca per Mozilla Firefox. Si parla della possibilità del browser di venirvi incontro accedendo rapidamente a siti web che utilizzate ogni giorno e che per darvi un risultato necessitano di troppi passaggi. Oggi tocca allo strumento di ricerca immagini per eccellenza, quello certamente più “abusato“, Google Immagini.

Cerca rapidamente su Google Immagini con Firefox

Ho rilasciato un file XML che aggiunge la ricerca su Google Immagini (nel sito in italiano) per Firefox. Questo vi permetterà di lanciarla dall’apposito campo (per chi ancora lo utilizza) o direttamente utilizzando la barra dell’URL nel caso in cui -come me- utilizziate le parole chiave che vi permettono di saltare il passaggio e arrivare direttamente a destinazione.

L’addon di ricerca è disponibile su AMO:

GoogleImages-IT (OpenSearch)
GoogleImages-IT (OpenSearch)
Developer: Gioxx
Price: Free

e questo di seguito è il suo codice sorgente:

<?xml version="1.0" encoding="UTF-8"?>
<OpenSearchDescription xmlns="http://a9.com/-/spec/opensearch/1.1/" xmlns:moz="http://www.mozilla.org/2006/browser/search/">
    <!-- Info: Gioxx - https://gioxx.org -->
    <ShortName>GoogleImages-IT</ShortName>
    <Description>Cerca quello che ti serve su Google Immagini (IT)</Description>
    <Url type="text/html" template="https://google.com/search?tbm=isch&amp;q={searchTerms}"/>
    <Url type="application/x-suggestions+json" template="http://suggestqueries.google.com/complete/search?output=toolbar&amp;tbm=isch&amp;hl=it&amp;q=test{searchTerms}"/>
    <Image height="128" width="128" type="image/png">https://encrypted.google.com/images/google_favicon_128.png</Image>
    <Image height="16" width="16" type="image/x-icon">https://images.google.com/favicon.ico</Image>
    <InputEncoding>UTF-8</InputEncoding>
    <moz:SearchForm>https://images.google.it</moz:SearchForm>
</OpenSearchDescription>

Sfruttare la ricerca rapida

Per aggiungerlo alle ricerche rapide di Firefox tramite barra dell’URL andate nelle Preferenze di Firefox, quindi in Ricerca, fate doppio clic in corrispondenza di GoogleImages-IT e aggiungete la parola chiave che desiderate, come in immagine:

Cerca rapidamente su Google Immagini con Firefox 1

In pratica, nel caso dell’immagine sopra, digitando nella barra dell’URL “gimg termine-di-ricerca” partirà in automatico una ricerca su Google Immagini per qualsiasi fotografia (disegno, ecc.) contenga la parola “termine-di-ricerca”, da sostituire con ciò che intendete cercare sul serio! ;-)

Alla prossima settimana!

Condividi l'articolo con i tuoi contatti: