Archives For Cookie

Sono solito visitare spesso, per lavoro o curiosità personale, le community di discussione Microsoft, dove trovo colleghi (e non solo) che magari hanno riscontrato problemi simili ai miei, o dove posso inserirne di nuovi da discutere e –possibilmente– risolvere. Talvolta però ho notato che in maniera completamente randomica, mi becco un errore ben preciso: Bad Request – Request Too Long.

Firefox: risolvere il problema del Bad Request - Request Too Long

Non sono riuscito a riprodurlo, non c’è una condizione ben precisa che lo scatena, mi sono imbattuto in lui tre o quattro volte al massimo, a buona distanza l’una dall’altra volta, sempre tentando di visitare (con Firefox) proprio l’area di Social Technet Microsoft. A voler pensare male (si fa peccato) si può pensare che il big di Redmond non nutra tutta questa grande simpatia per il browser Mozilla, ma ovviamente si scherza :-)

Ho trovato a tal proposito una soluzione che ti potrebbe portare decisamente lontano dalla meta, te la segnalo affinché tu non la segua (occhio, ribadisco, ho detto che non devi seguirla): social.technet.microsoft.com/Forums/office/en-US/f164d006-61c7-46de-86ea-2003937b8b11/bad-request-request-too-long?forum=sharepointgeneralprevious.

Per ciò che riguarda Firefox, si tratta di un problema di Cache, al massimo di Cookie di sessione.

Pulisci prima la Cache

Lancia la combinazione CTRL + SHIFT + Canc da tastiera, dovrebbe comparirti una finestra simile a quella qui di seguito, nella quale dovrai selezionare solo la Cache (togli i segni di spunta a tutto il resto) e modificare l’intervallo di tempo da cancellare portandolo a “tutto“, seguito ovviamente da un clic su “Cancella adesso“:

Firefox: risolvere il problema del Bad Request - Request Too Long 1

Prova a visitare nuovamente il sito web che prima ti ha dato errore. Il problema è stato risolto? No? Ok, passiamo a cancellare i Cookie relativi al sito incriminato.

Pulizia dei Cookie

Accedi alla finestra riguardante le informazioni della pagina che stai provando a visitare. Per farlo, rimani sulla pagina di errore e fai clic sulla piccola icona “i” (di informazioni) nella barra dell’URL, aprirai così il blocco di informazioni su connessione e permessi del sito web (come da prima immagine, qui di seguito). Ora fai clic su sulla prima voce (quella relativa al certificato) e poi su “Ulteriori informazioni” (vedi seconda immagine, qui di seguito).

Puoi sostituire la procedura appena descritta andando nel menu StrumentiInformazioni sulla pagina su Windows (su macOS puoi invece lanciare un ⌘ + i). Nella finestra che ti è appena comparsa, spostati nella parte relativa alla Sicurezza, quindi fai clic su Mostra cookie:

Firefox: risolvere il problema del Bad Request - Request Too Long 4

Senza pensarci poi troppo, fai clic ora su Rimuovi tutto:

Firefox: risolvere il problema del Bad Request - Request Too Long 5

Visita ancora una volta il sito web che ti continuava ad andare in errore di Bad Request. Riesci a visualizzarlo correttamente? Bene così. Non riesci ancora ad aprirlo? Il problema risiede altrove, magari possiamo analizzarlo insieme, ti aspettiamo sul forum di Mozilla Italia.

G

Consenso per l’uso dei cookie: come comportarsi su WordPressOrmai ci siamo, il prossimo 2 giugno è il limite massimo per mettersi in regola con la nuova normativa per il consenso all’utilizzo dei cookie in tutti i siti web che ne fanno uso, un obbligo stabilito dal Garante per la protezione dei dati personali, il quale testo (completo) è disponibile all’indirizzo garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884.

Siamo agli sgoccioli e ancora molti possessori di blog non hanno ben compreso che si tratta di un obbligo allargato anche a questa categoria, nessuno escluso, e che nonostante ci siano ancora alcuni punti poco chiari è comunque il caso di fare il proprio dovere e correre “ai ripari” per evitare spiacevoli disguidi e multe.

Giovedì della scorsa settimana Tiziano ha realizzato un articolo che spiega in maniera estremamente semplice a cosa si sta andando incontro e come reagire, questo il collegamento: fogliata.net/cookie-notifica-consenso. All’interno dei commenti si fa riferimento ad un ulteriore parere legale in merito che scarica il possessore del blog dall’obbligo di esporre il banner per accettare o rifiutare i cookie utilizzati (alessandrodelninno.it/upload/art_articoli/documenti/00000068.pdf) ma se anche voi -come me- volete comunque informare chi visita il sito web riguardo la vostra politica Cookie / Privacy e magari dirgli come rimuoverli in tutta sicurezza e autonomia dal browser, ecco qualche consiglio rapido:

In ogni caso mi permetto di copiare ed incollare un messaggio di un amico che parla di questa novità e del fatto che forse -in tanti- la si stia “facendo più grossa di quanto non sia“:

In questi lidi si fa uso di ciò che chiunque oggigiorno è abituato ad avere a bordo del blog: Google Analytics, pulsanti di condivisione sui Social Network (da Twitter a Facebook passando per Spotify e altri ancora), commenti via Disqus, banner da Amazon. Vengono inoltre caricate risorse anche da siti web esterni come fuorigio.co (ormai lo conoscete) e noads.it (sempre mio, è il sito ufficiale di ABP X Files). Ho comunque creato una pagina ad-hoc dove trovate un testo molto completo che vi spiega che tipo di Cookie esistono e come rimuoverli facilmente dal browser (gioxx.org/policy/policy-sui-cookie), il testo è farina del sacco di Alessia Martalò.

Voi siete già in regola? Che plugin o modifiche al codice avete utilizzato? Se volete lasciare un suggerimento è sempre tutto ben accetto, l’area commenti è a vostra disposizione, nell’eventualità posso modificare l’articolo e darvi spazio ;-)